Zerocalcare è tornato: Le vignette di "Quando muore uno famoso"

Zerocalcare
Ecrit par

Zerocalcare ha mantenuto la promessa. Il fumettista è tornato sul blog Zerocalcare.it con una nuova esilarante avventura del suo alter ego in bianco e nero: “Quando muore uno famoso”. Leggi di più su melty.it.

Zerocalcare l’aveva preannunciato: ci rivediamo a settembre. Peccato per la “svista”, o sgambetto voluto, il ritorno di Zerocalcare sul blog datato “lunedì 22 settembre” ci ha fatto temere che il fumettista fosse così sommerso dal lavoro da essere costretto a darci appuntamento al 2014, quando appunto cadrà la data promessa. Invece, eccolo qui: oggi, lunedì 23 settembre. Dopo una pausa di alcuni mesi (dallo scorso 6 maggio) Michele Rech, questo è il suo vero nome, riprende il suo posto al timone di Zerocalcare.it, il blog che raccoglie le tavole che raccontano le quotidiane avventure del fumettista che, in bianco e nero, accompagnato dal fedele armadillo/ coscienza e personaggi esilaranti, racconta la realtà di tutti i giorni sottolineandone i tratti naturalmente tragicomici.

Zerocalcare è tornato: Le vignette di "Quando muore uno famoso" - photo
Zerocalcare è tornato: Le vignette di "Quando muore uno famoso" - photo
Zerocalcare è tornato: Le vignette di "Quando muore uno famoso" - photo
Zerocalcare è tornato: Le vignette di "Quando muore uno famoso" - photo

La prima tavola di Zerocalcare dopo la pausa riflette su cosa accade “Quando muore uno famoso”. E con “uno” si intende “una celebrità a caso”. Di fatto, qualcuno che può contare su una storia controversa e di un giudizio fumoso da parte della società benpensante. È allora che i social network si fanno muri del pianto virtuali, con dichiarazioni di dolore e citazioni trovate alla bell’e meglio su Wikipedia a dimostrare la conoscenza profonda del soggetto in questione. Ecco che Zerocalcare ipotizza la tragedia della morte di Uan, il pupazzo della trasmissione 'Bim Bum Bam' che dagli anni ’80 fino ai primi 2000 ha fatto compagnia alle merende dei ragazzini. Non appena cominciano a proliferare i necrologi virtuali, un confuso Zerocalcare si chiederà “Non vi sembra esagerato usare questi toni da lutto in famiglia? ”. Cercherà di essere “tollerante come Voltaire” finché non verrà messo alla prova in prima persona…

>>> Guarda le vignette della nuova storia "Quando muore uno famoso" sul blog di Zerocalcare

Zerocalcare è tornato: Le vignette di "Quando muore uno famoso"
Crediti: Mirko Zago (YouTube), commons.wikimedia.org, eggerslab.com, blogretro.vanityfair.it, maxresdafault , wikipedia