Zerocalcare e Gipi: Insieme per la copertina di "Dimentica il mio nome"

Zerocalcare e Gipi al lavoro sulla copertina di "Dimentica il mio nome"
Ecrit par

I due più importanti autori italiani di storie a fumetti degli ultimi anni, Zerocalcare e Gipi, hanno collaborato per la copertina del nuovo libro del fumettista romano “Dimentica il mio nome”. Guarda il video su melty.it.

Lo scorso 6 agosto due tra i nomi più importanti del fumetto italiano si sono uniti insieme per realizzare una copertina molto speciale. Stiamo parlando di Gipi e Zerocalcare che hanno passato una giornata insieme per realizzare la copertina dell'edizione speciale di “Dimentica il mio nome”, il prossimo libro di Zerocalcare in uscita per Bao Publishing il 16 ottobre. Proprio la casa editrice milanese ha postato in rete il video che ritrae questa fruttuosa collaborazione. Il fumettista romano è stato ospite di Gipi con i due che hanno lavorato alacremente e in maniera parecchio divertita partendo da un'idea di Calcare, poi colorata dallo stesso Gipi con la sua particolare tecnica ad acquerello. Così, mentre Zero realizzava il suo disegno Gipi suonava la sua chitarra, con il fumettista romano ammirato nell'osservare uno dei suoi maestri colorare quanto aveva appena realizzato. Un video senza parole o dichiarazioni, con un sottofondo musicale ad accompagnare le fasi di realizzazione.

>>> Guarda il video di Zerocalcare e Gipi al lavoro

Zerocalcare e Gipi: Insieme per la copertina di "Dimentica il mio nome"

“Un gioioso pomeriggio di fumetto tra (illustri) amici”, come lo ha definito la Bao nel diffondere il video sul suo portale online. Un'occasione ancor più ghiotta per tutti i collezionisti che vorranno far loro questa copertina del tutto speciale. Essa infatti andrà a ricoprire l'edizione variant a tiratura limitata di “Dimentica il mio nome”. Saranno 4000 copie senza alcuna ristampa ordinabili esclusivamente in fumetteria o dal 25 agosto sullo store online della casa editrice. L'arrivo del nuovo lavoro di Zerocalcare è uno degli eventi più attesi da tutti gli appassionati. Il disegnatore di Rebibbia si è infatti chiuso in un silenzio compositivo e ha realizzato una storia che parlerà tanto della sua vita e delle sue origini. In questo periodo sono mancati gli aggiornamenti sul blog e le notizie, ma sono in tanti a credere che ne varrà davvero la pena. Le tavole di “Dimentica il mio nome” presentate in anteprima hanno parlato chiaro: l'attesa sarà ripagata nel migliore dei modi.

Zerocalcare e Gipi: Insieme per la copertina di "Dimentica il mio nome"
Crediti: Bao publishing, wikipedia, Antonella Andriulo