Zenit-Borussia Dortmund 2-4: Video highlights e gol Champions League

Il Borussia con un piede nei quarti
Ecrit par

Il Borussia Dortmund ipoteca il passaggio ai quarti di finale di Champions League grazie al successo per 4-2 in casa dello Zenit San Pietroburgo di Spalletti. Doppietta di Lewansowski. Guarda gli highlights su melty.it.

Il Borussia Dortmund è con un piede nei quarti di finale di Champions League. I ragazzi di Jurgen Klopp rifilano un sonoro poker allo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti: 4-2 il punteggio finale in favore dei tedeschi nel gelo dello stadio Petrovskiy. Con questo risultato, le speranze dei russi di passaggio del turno si riducono al lumicino, mentre per Lewandowski e compagni il ritorno in Germania, a metà marzo, dovrebbe rivelarsi poco più che una formalità. L’avvio dello Zenit, che non disputa gare ufficiali da dicembre per via della pausa invernale del campionato russo, è a dir poco da horror-movie: il Borussia colpisce con un uno-due fulminante nel giro di cinque minuti, prima con Mkhitaryan (lesto a battere Lodygin di destro dopo una bella azione rimpallata di Reus) e poi con lo stesso numero dieci teutonico, autore di un pregevole colpo mancino al volo su sponda di Grosskreutz. Le cose per Spalletti si mettono ancora peggio, quando al 15’ si ritrova costretto a rinunciare al fantasista Arshavin per infortunio.

Zenit-Borussia Dortmund 2-4: Video highlights e gol Champions League

Il Borussia parte bene anche nel secondo tempo e sfiora il tris con Lewandowski, sul cui destro Lodygin deve ricorrere agli straordinari. Lo Zenit riesce comunque a mettere il naso fuori dalla propria metacampo e addirittura riapre il match con Shatov, che ribadisce a porta sguarnita un tiro del venezuelano Rondon finito sul palo. La partita sembra nuovamente chiudersi dopo pochi minuti, quando bomber Lewandowski mette finalmente la sua firma insaccando il 3-1 dopo una bella triangolazione con Piszczek, ma Hulk riduce nuovamente le distanze su calcio di rigore fischiato per un non evidentissimo fallo su Fayzulin: 2-3. A decretare definitivamente la fine delle speranze di rimonta della squadra di casa ci pensa sempre il n.9 (prossimo a vestire la maglia del Bayern) Robert Lewandowski, che batte per la quarta volta Lodygin con un preciso destro in diagonale dal limite. La Campagna di Russia si può archiviare con un “missione compiuta” per la Klopp-truppen.

Zenit-Borussia Dortmund 2-4: Video highlights e gol Champions League
Zenit-Borussia Dortmund 2-4: Video highlights e gol Champions League
Crediti: Archivio web, web