X Factor 9: Skin e i problemi con l'italiano

Buona la prima per Skin a X Factor?
Ecrit par

Si è conclusa la prima puntata di X Factor 9: tra le new entries Skin, storica cantante degli Skunk Anansie che ha avuto qualche problema con l’italiano. Buona la prima?

Si è conclusa la prima puntata di X Factor 9: giovedì 10 settembre il pubblico di Sky ha potuto guardare e sentire le audizioni dei primi talenti che tenteranno di entrare nella nuova edizione del talent. Un’edizione particolare con nuovi giudici e grandi assenti, primo su tutti Morgan: l’istrionico frontman dei Bluvertigo è stato evocato diverse volte dagli spettatori che soprattutto sui social, descrivevano la puntata “noiosa”. Se Fedez (la puntata dalla sua prospettiva), Mika e Elio possono essere considerati “veterani” dello show, la grande attesa e curiosità era per Skin, storica cantante degli Skunk Anansie e nuovo giudice di X Factor. Nei giorni scorsi la cantante statunitense è stata protagonista di un curioso concerto nelle vie di Milano per presentare la nuova edizione del talent: durante la puntata Skin è stata la sorvegliata speciale dello show.

A balzare subito all’occhio e all’orecchio è stato l’italiano parlato a stento da Skin, subito protagonista di parodie sul web: la cantante degli Skunk Anansie ha cercato di parlare la lingua di Dante come poteva, ma durante la puntata è stata aiutata più volte da Mika che si è cimentato nelle traduzioni simultanee dei giudizi di Skin. Nonostante il suo look aggressivo e la grinta con cui di solito la vediamo sul palco, in realtà la cantante si è dimostrata piuttosto dolce e comprensiva, una vera “mamma” dei talenti a cui dispensare consigli e pacche sulla spalla. Skin sembra aver particolarmente apprezzato i Traccia24 che hanno portato una versione punk di “Fatti mandare dalla mamma” di Gianni Morandi ed è scattato perfino il bacio ad un concorrente. Buona la prima per Skin?

Crediti: Sky