Wimbledon 2015: Wawrinka e il rovescio impossibile (video)

Stan Wawrinka a Wimbledon
Ecrit par

Stan Wawrinka strega il pubblico di Wimbledon 2015 con un rovescio a una mano che passa a lato della rete. Un colpo uguale a quello compiuto nella finale del Roland Garros.

Stan Wawrinka continua a consegnare al pubblico perle di tennis assolute. L'ultima il tennista svizzero l'ha messa a segno nel match contro Fernando Verdasco durante il 2° turno di Wimbledon. Wawrinka durante uno scambio del primo set si è ritrovato a giocare un colpo di rovescio con una traiettoria che ha affiancato la rete e gli è valsa il punto. Un punto quasi impossibile per molti tennisti del circuito, non però per Wawrinka, che già durante lo scorso Roland Garros aveva sfoderato un colpo simile durante la finale con Novak Djokovic. Wawrinka a fine match ha parlato anche del suo rovescio: sempre stato uno dei miei colpi preferiti, soprattutto lungo linea. Penso che inizi ad essere considerato un colpo “speciale” perché sono davvero forte di rovescio. Specialmente per la potenza che riesco a infierire con esso. Di solito, i giocatori colpiscono forte di dritto e sono meno potenti di rovescio. Io invece riesco sempre a dargli potenza. Riesco a incrociare e a variare molto. Forse è per questo che la gente ne parla".

Wimbledon 2015: Wawrinka e il rovescio impossibile (video)

Lo svizzero è poi riuscito a vincere il torneo di Parigi. Chissà se sia un buon augurio. Wawrinka gioca nel terzo turno contro il belga Goffin. Rispetto al suo avversario Wawrinka non ha nascosto le difficoltà: "Sarà dura. Ho affrontato David Goffin al torneo di Chennai quest’anno ed era stato un match complicato. È un giocatore di talento e ama questa superficie. Ha un eccezionale rovescio - ha sottolineato Wawrinka - e risponde bene. È un avversario pericoloso perché gli piace giocare da fondo, giocando molto veloce". Se il numero 4 al mondo dovesse confermarsi, in proiezione incontrerebbe il campione in carica e numero uno del circuito Atp Novak Djokovic in semifinale. >>>>>>>>> Qui la diretta live di Seppi-Murray e Giorgi-Wozniacki

Crediti: web