Wimbledon 2015: Seppi e Fognini ok,  Giorgi ed Errani al 2° turno

Andreas Seppi sull'erba di Wimbledon
Ecrit par

Andreas Seppi e Fabio Fognini accedono al 2° turno di Wimbledon 2015 battendo in tre set Klein e Smyczek. Tra le donne bene Sara Errani. I risultati del 1° turno.

Dopo Sara Errani, Andreas Seppi, Fabio Fognini e Camila Giorgi approdano al 2° turno di Wimbledon. L'altoatesino si è sbarazzato con un 6-3 6-2 6-2 del britannico Brydain Klein in un 1 ora e 22 minuti. Nessuna sbavatura per Seppi, che ha sempre mantenuto il servizio e ha sfruttato gli errori di un avversario modesto. Seppi nel 2° turno affronta la giovane promessa croata classe 96' Borna Coric, n° 39 del ranking. Il 19enne croato nell'ultimo Roland Garros è arrivato fino al terzo turno e nel 2015 ha battuto Nadal a Basilea e Murray a Dubai. Bene anche Fabio Fognini, che ha sconfitto in tre set 6-4 6-3 6-2 l'americano Tim Smyczek. Fognini non ha avuto particolari problemi e ha evitato di sprecare energie preziose, chiudendo il match in 1 ora e 35 minuti. L'avversario è il canadese Vasek Pospisil, n° 54 al mondo. Il tennista di Arma di Taggia con la qualificazione al 2° turno eguaglia il suo miglior risultato sui campi di Church Road. Non ce l'ha fatta invece Simone Bolelli, che per il secondo anno consecutivo ha pescato nel sorteggio Kei Nishikori, giapponese testa di serie numero 5 della classifica Atp. Come lo scorso anno il tennista di Budrio ha venduto cara la pelle portando Nishikori fino al quinto set e sfiorando l'impresa (6-3 6-7 (4) 6-2 3-6 6-3). Il tennista del Sol Levante nell'ultimo gioco infatti ha accusato un problema fisico ma è riuscito a concludere la partita nonostante le 3 ore e 25 minuti di gioco.

Wimbledon 2015: Seppi e Fognini ok,  Giorgi ed Errani al 2° turno

Niente da fare per Paolo Lorenzi e Luca Vanni. Vanni è stato battuto 3 set a 1 dal britannico James Ward nonostante il primo conquistato al tie-break. Lorenzi è stato eliminato dal ceco Vesely con un secco 3-0, in un match tutt'altro che scontato coni primi due set al tie-break. Per quanto riguarda le donne, nella seconda giornata Camila Giorgi è riuscita a battere la brasiliana in due set 7-6 (4) 6-3. La tennista di Macerata al 2° turno affronta la spagnola Arruabarrena. Ha concluso la prima giornata Karin Knapp. L'altoatesina non è riuscita a terminare l'incontro contro la Rybarikova, alla sua prima vittoria a Wimbledon su otto partecipazione. Un problema fisico l'ha costretta a ritirarsi quando era in svantaggio di un set 7-6 (6) e sotto sul 3-0 nel secondo. Sara Errani nella prima giornata ha vinto il derby italiano con Francesca Schiavone concedendo un set alla milanese e finendo con il risultato di 6-2, 5-7, 6-1 in 2 ore e 18 minuti. Male le altre due italiane impegnate nella prima giornata. Flavia Pennetta è stata battuta dalla kazaka Zarina Dyias con il punteggio di 6-3, 2-6, 6-4 in meno di due ore di gioco. Roberta Vinci ha capitolato contro la serba Aleksandra Krunic (6-2 6-4) non riuscendo a qualificarsi per il potenziale derby nel 2° turno contro l'amica romagnola e compagna di doppio. Si conclude così una giornata in chiaro scuro per i colori azzurri. Due uomini e due donne al 2° turno.

Crediti: Youtube, ap