Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights

La prima volta di Stan a 28 anni
Ecrit par

Stanislas Wawrinka è il nuovo campione degli Australian Open. Lo svizzero conquista il suo primo titolo dello Slam battendo il n.1 Rafa Nadal in quattro set. Onore allo spagnolo, che resta in campo nonostante i problemi alla schiena.

Al termine di una finale imprevedibile e a tratti drammatica, gli Australian Open 2014 salutano un nuovo campione. Si tratta di Stanislas Wawrinka, testa di serie n.8 del tabellone di Melbourne, che batte a sorpresa 6-3 6-2 3-6 6-3 il numero uno del mondo Rafael Nadal conquistando il primo titolo del Grande Slam in carriera. La sfida tra Wawrinka e Nadal rischiava però di concludersi prima del previsto, a causa di un problema alla schiena che ha cominciato ad affliggere lo spagnolo nel secondo set, dopo che Stan The Man aveva portato a casa il primo giocando un gran tennis. Rafa, da immenso sportivo qual è, sceglie di rimanere in campo e riesce persino a strappare un set all’avversario, sfruttando un periodo di incertezza dell’elvetico. Wawrinka, che da lunedì sarà numero 3 della classifica Atp (suo best ranking), ritrova però coraggio e colpi per chiude il confronto nella quarta partita. L'elvetico è il 36° tennista dell'era Open a vincere una prova Major da "debuttante", ed è il primo dal 2009 (quando Del Potro vinse gli Us Open) a spezzare il dominio dei Fab Four: Federer-Nadal-Murray-Djokovic.

Wawrinka b. Nadal 6-3 6-2 3-6 6-3: il match-point
Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights - photo
Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights - photo
Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights - photo
Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights - photo

Wawrinka comincia benissimo la sua prima finale in assoluto a livello major. A tratti devastante da fondocampo, nonostante le poche prime di servizio a inizio match, Stan approfitta di un Nadal inspiegabilmente passivo con i colpi di rimbalzo e incamera il primo set con un solo break di differenza. Sulle ali dell’entusiasmo, il rossocrociato scappa sul 2-0 anche nel secondo, quando Nadal comincia ad accusare un fastidio alla schiena. Sull’1-2, il maiorchino chiede l’intervento del fisioterapista e torna per qualche istante negli spogliatoi. Wawrinka è a dir poco insospettito e finisce per battibeccare con giudice di sedia e supervisor del torneo, che non sono tenuti a riferire il motivo dell’uscita dal campo di Rafa. Malgrado il nervosismo, Stanislas fa suo anche il 2° parziale 6 giochi a 2, con un Nadal praticamente immobile in campo.

Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights

Un grande punto di domanda attanaglia gli spettatori accorsi alla Rod Laver Arena: Nadal è in grado di terminare il suo match? Quasi in lacrime, il campione 2009 resta in partita in attesa che gli antidolorifici comincino a fare effetto. Dall’altra parte della rete, Wawrinka sembra recitare un brano da teatro dell’assurdo: l’elvetico, con il rivale a mezzo servizio (eufemismo), smette incredibilmente di giocare consentendo allo spagnolo di salire 3-0. I fantasmi della finale 2004 del Roland Garros, vinta sul filo di lana dall’argentino Gaston Gaudio contro il connazionale Coria in preda ai crampi, iniziano ad aggirarsi sul centrale di Melbourne Park. Una situazione ancor più paradossale nel momento in cui Nadal riesce persino a chiudere il set 6-3: Wawrinka è praticamente inesistente alla risposta e commette degli errori incredibili da metà campo.

Guai alla schiena per Rafa

Il delirio pare protrarsi anche nel quarto set, con Stan che fallisce ben 9 palle break di fila concessegli da Nadal. Almeno fino al 3-2 in favore di Wawrinka, il quale ritrova finalmente uno splendido diritto lungolinea che gli permette di allungare sul 4-2. Nadal fa ricorso alle ultime forze per strappare nuovamente la battuta (a zero) al rivale, ma il linguaggio del corpo di Rafa è inequivocabile: siamo vicini alla resa. Stan ha ormai ritrovato la bussola e si riprende il break tornando a comandare gli scambi da fondo. Il sipario sul match si chiude nel game successivo, nel quale Wawrinka è abbastanza solido psicologicamente per scrollarsi di dosso ogni paura. L’ex eterno secondo di Federer può alzare le braccia al cielo, ma la sua è una sobria esultanza. Uno stoico Nadal, sempre sfortunato in Australia (ritiro nel 2010 in “semi” contro Murray, mancata partecipazione per infortunio nel 2006 e 2011), si congratula sportivamente per il primo acuto Slam dell’avversario. Un numero uno non solo con la racchetta in mano.

Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights - photo
Wawrinka campione agli Australian Open 2014 su Nadal, video highlights - photo
Crediti: Youtube, web , ausopen.com