Wanda Nara e Mauro Icardi: è nata la figlia Francesca

Il selfie in sala parto di Icardi
Ecrit par

Maurito Icardi è diventato per la prima volta papà. E' nata Francesca, la quarta figlia di Wanda Nara dopo Valentino, Constantino e Benedicto. E l'attaccante dell'Inter non ha resistito alla tentazione del selfie in sala parto.

Mauro Icardi è diventato papà. Nella giornata di ieri è nata Francesca, prima figlia avuta dall'attaccante con Wanda Nara. Per la show girl argentina è invece il quarto figlio dopo Valentino, Constantino e Benedicto, tutti e tre figli della relazione che Wanda Nara ha avuto nel precedente matrimonio con Maxi Lopez. Icardi non ha resistito alla tentazione di condividere anche un momento così intimo sui social e così poco dopo il concepimento il centravanti ha immortalato la piccola "Franchu", così come l'ha soprannominata nel tweet, appoggiata sul pancione della mamma. "Auguri amore mio - ha scritto Icardi - Ora abbiamo Franchu, già la amo". Nessun svenimento per Icardi, che anzi nello scatto appare felice e rilassato, al contrario di quanto magari lo sia sua moglie. Il calciatore aveva promesso a Wanda Nara di volerle regalare la tanto sognata femminuccia e così è stato. Per completare la loro storia d'amore e in prospettiva della loro bimba in arrivo, lo scorso 27 maggio Wanda e Maurito si sono sposati.

Wanda Nara e Mauro Icardi: è nata la figlia Francesca

Se sull'altare Maurito non ha tradito l'emozione ma forse un po' di nervosismo per il parto imminente lo covava da qualche settimana. Sabato scorso infatti Icardi ha giocato una delle più brutte partite di quest'anno nella trasferta di Empoli (rivedi gli highlights di Empoli-Inter 0-0). Il tecnico dell'Inter Roberto Mancini ha dovuto sostituirlo a fine primo tempo perché Icardi aveva la 'testa altrove' e non rispondeva alle indicazioni dell'allenatore. Per Icardi il prossimo periodo fuori dal campo sarà uno dei più felici della sua vita grazie alla sua primogenita. In campo invece si prospetta un braccio di ferro con la dirigenza per il rinnovo del suo contratto, in scadenza nel 2017. Ballano parecchi milioni per via dei numerosi sponsor che portano in dote all'argentino circa 2,8 milioni di euro all'anno. La cifra che Icardi percepisce all'Inter è di poco inferiore a 1 milione di euro. L'Inter gli ha offerto quattro anni di contratto (giugno 2019) a 1,5 più bonus. Icardi chiede molto di più e senza che vengano toccati gli introiti dei suoi diritti d'immagine, che l'Inter vuole siano divisi a metà.

Wanda Nara e Mauro Icardi: è nata la figlia Francesca

Alla finestra ci sono tanti club europei. In questa sessione di mercato l'Inter e lo stesso giocatore hanno respinto un'offerta dell'Atletico Madrid. Se le parti non dovessero un accordo entro l'estate, la sensazione è che si vada a un addio consensuale. Nessuno dei due vuole rimetterci, tanto più l'Inter con la Uefa alle calcagna (Fair play finanziario da rispettare) e i debiti per i nuovi acquisti Podolski e Shaqiri da onorare. Con qualche gol in più a fine stagione (10 reti in 19 presenze finora) l'Inter potrebbe vendere Icardi per una cifra vicina anche ai 40 milioni di euro. Il giocatore è un classe '93 e il prossimo 19 febbraio compirà 22 anni. Icardi mira a giocare in un top club, con un ingaggio da top club che l'Inter in questo momento non vuole e non può permettersi. La sua piccola Francesca è possibile che cresca in una delle grandi capitali europee come Londra (Chelsea e Liverpool) o Parigi (Paris Saint-Germain).

Crediti: Archivio web, Youtube, mauro icardi