Voti ufficiali Gazzetta Juventus-Genoa 1-0 23a Serie A 2015-2016

Juan Cuadrado alza le mani al cielo
Ecrit par

Fantacalcio, i voti ufficiali Gazzetta di Juventus-Genoa 1-0. A decidere un gol di Cuadrado su deviazione di De Maio. Nel finale espulso Zaza per un fallo da dietro.

La Juventus con il minimo scarto vince contro il Genoa nel turno infrasettimanale della 23a giornata di Serie A. Allegri e suoi calciatori con 13 vittorie migliorano il record di vittorie consecutive per il club messo a segno da Antonio Conte nella stagione 2013-2014. A decidere il match è stata la rete di Juan Guillermo Cuadrado nel primo tempo su deviazione decisiva di De Maio. Bisognerà attendere la decisione della Gazzetta dello Sport ma è possibile che il gol venga assegnato al colombiano, il quale ha tirato verso la porta. La brutta notizia per la Juve è l'espulsione di Zaza a pochi minuti dalla fine. Zaza è intervenuto in scivolata e da dietro su Izzo e l'arbitro Russo ha deciso di espellere l'attaccante lucano con un rosso diretto. Allegri si ritroverà domenica prossima a Frosinone solo con il duo Morata-Dybala, anche per l'indisponibilità di Mandzukic.

>>> Leggi su melty <<< Serie A 2015-2016: Lazio-Napoli 0-2: Highlights, go, e sintesi

>>> Leggi su melty <<<I voti Gazzetta della 23a Serie A 2015-2016

Voti ufficiali Gazzetta Juventus-Genoa 1-0 23a Serie A 2015-2016

CRONACA E COMMENTO GENOA-JUVENTUS. I bianconeri hanno vinto con merito senza però imporre il ritmo imponente come a Verona o in altre occasioni. Complice anche la stanchezza i bianconeri una volta passati in vantaggio con Cuadrado hanno cercato di gestire il possesso palla senza verticalizzare troppo. Le occasioni pericolose si possono contare sulle dita di una mano. Dybala nel primo tempo è andato vicino al vantaggio prima del gol di Cuadrado, sfiorando il palo dopo un tunnel a De Maio. Il Genoa nelle ultime quattro sfide non ha preso nessun gol e lo si è visto. Buona la compattezza della retroguardia rossoblù, meno la pericolosità dei suo attaccanti. L'unica vera occasione per il pareggio gli uomini di Gasperini la creano al 1' di gioco della ripresa. Cerci si trova a tu per tu con Buffon ma viene murato dal portiere. Per il resto non servono gli innesti di Suso, Capel e Matavz. La Juve può solo essere preoccupata per l'espulsione ingenua di Zaza e per l'infortunio di Evra, uscito aznitempo nel primo tempo per un problema al basso ventre. I voti Gazzetta di Juventus-Genoa. JUVENTUS: Buffon 6; Barzagli 6,5, Bonucci 5,5, Caceres 6 (17′ st Rugani 6); Cuadrado 7, Padoin 6, Marchisio 6, Pogba 6, Evra 6 (40′ Alex Sandro 6); Morata 5,5 (9′ st Zaza 4,5), Dybala 6,5.GENOA – Perin 6,5; Munoz 6, De Maio 6, Izzo 5; Ansaldi 6, Rigoni, 6 Dzemaili (35′ st Matavz sv), Gabriel Silva 5,5, Ntcham 5,5 (13′ st Capel 5,5); Cerci 6 (9’ st Suso) 5,5, Pavoletti 5,5. Marcatori: 30′ aut. De Maio (G). Ammoniti: Bonucci (J); Munoz, Capel, Rigoni (G). Espulsi: Zaza (J). Assist: –.

Voti ufficiali Gazzetta Juventus-Genoa 1-0 23a Serie A 2015-2016
Crediti: web , ansa