Video gol Champions League: Arsenal-Napoli 2-0

Un duello Behrami-Ozil
Ecrit par

Il Napoli conosce la sua prima delusione europea: all’Emirates Stadium, l’Arsenal di Wenger piega i partenopei con un secco 2-0. I gol, arrivati nel giro di un quarto d’ora, portano la firma di Giroud e l’ex madridista Ozil. I video.

Il Napoli impallinato dai Gunners. All’Emirates Stadium, nel match valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League, gli azzurri di Rafa Benitez escono sconfitti con un perentorio 2-0 dall’Arsenal del tecnico francese Arsène Wenger. I londinesi passano così a condurre il gruppo F con 6 punti, mentre il Napoli si vede agganciare a quota 3 dal Borussia Dortmund (domato al San Paolo due settimane fa), che ha strapazzato il Marsiglia 3-0. La partita si chiude nel giro di pochi minuti, in avvio di primo tempo, grazie all’ex trequartista del Real Madrid Ozil e al bomber francese Giroud. La gara si era rivelata subito in salita per Hamsik e compagni, ancor prima di cominciare: Gonzalo Higuain non ha potuto prender parte alla sfida a causa di un risentimento muscolare riacutizzatosi nelle ultime ore. Al suo posto, spazio a Pandev davanti a Marekiaro, Callejon e Insigne.

Video gol Champions League: Arsenal-Napoli 2-0

Dopo pochi minuti dal fischio iniziale, è già incubo per il Napoli: all’8’, bell’iniziativa sulla destra di Ramsey (il più in forma dei suoi), palla a centro are per Ozil che arriva a rimorchio e batte Reina per la gioia dei tifosi biancorossi. Gli azzurri, imbambolati, capitolano una seconda volta al quarto d’ora: pasticcio di Britos dopo una rimessa laterale, ancora Ozil si avventa sul pallone e serve Giroud che non sbaglia per il raddoppio Gunners. I due centrali campani soffrono le scorribande dei ragazzi di Wenger, mentre in avanti Pandev e soci non si rendono quasi mai pericolosi, salvo un colpo di testa dello stesso Britos al 22’. Nella ripresa il copione non cambia: il Napoli rientra in campo più aggressivo ma non riesce a pungere. Mertens subentra all'evanescente macedone e prova a combinare qualcosa, ma spreca un ottimo contropiede alla mezz’ora. L’Arsenal, dal canto suo, sfiora il tris con lo stopper Koscielny all’80’. La partita non ha più nulla da dire: senza Higuain, il Napoli esce ridimensionato nei grandi appuntamenti.

Il raddoppio di Giroud
Video gol Champions League: Arsenal-Napoli 2-0
Video gol Champions League: Arsenal-Napoli 2-0
Crediti: Archivio web, ilsussidiario.net, Youtube, calciomercato.napoli.it