Veronica De Simone: In finale a The Voice con il team Carrà

Veronica De Simone è in finale
Ecrit par

Veronica De Simone è la finalista di The Voice of Italy per il team di Raffaella Carrà. Il giudizio della coach è stato determinante, tanto da ribaltare il televoto del pubblico. Guarda l’esibizione su melty.it.

Il 2° team ad esibirsi sul palco di The Voice è il team Carrà che con il deejay Bob Sinclair è riuscito a dare vita ad una performance colorata e scatenatissima che ha portato da subito nello studio una divertente atmosfera da discoteca. Veronica De Simone ha ammesso durante il clip di presentazione che deve ancora realizzare di essere arrivata in semifinale: la canzone che questa volta Raffaella ha scelto per lei è “Chiamami ancora amore” di Roberto Vecchioni. “Mi devi raccontare questo pezzo con la voce, con il cuore, col fisico: voglio l’anima! ” è stata questa la raccomandazione della sua coach che si è affezionata tantissimo ai suoi ragazzi. Veronica De Simone è sembrata più rilassata e comunicativa delle altre volte ed anche più bella (come sottolineato da Fabio Troiano…). Raffaella Carrà, ormai lo sappiamo, si commuove più che a Carramba che sorpresa! E con la voce tremolante ha confessato: “Per me The Voice non è un gioco, io ci penso anche di notte ai ragazzi! ”. Noemi ha apprezzato più delle altre sere l’esibizione di Veronica e l’interpretazione di una canzone che è un inno a rimanere e a tenere duro.

Altri articoli su Veronica De SimoneTimothy Cavicchini: Finalista del team Pelù a The VoiceElhaida Dani: The Voice, in finale con CoccianteThe Voice: Silvia Capasso in finale con Noemi

I complimenti plateali lo mettono a disagio, ma Manuel Foresta lo nasconde bene, perché anche durante la semifinale gli apprezzamenti sono fioccati. La coach Carrà gli ha consigliato più volte durante il suo percorso di non perdere la sua voce così originale cercando di assomigliare a qualcun altro e Manuel, con gioia e paura, è salito sul palco per dimostrarlo. Ha cantato Forget You accompagnato dal corpo di ballo di The Voice colpendo Riccardo Cocciante per la grande vivacità dell’esibizione. Prima del verdetto è tornato a scaldare lo studio 2000 il deejay Bob Sinclair che ha presentato il suo ultimo singolo “Summer Moonlight”. E’ poi arrivato il momento degli inediti, la grande occasione data da The Voice ai suoi semifinalisti. Il primo inedito ad essere stato ascoltato è quello di Veronica De Simone, “Nati liberi”. Sono sue la musica e le parole ed il brano riflette tutta la sua emotività. L’inedito di Manuel Foresta si intitola invece “Déja vu” e ha l'affascinante sapore dello swing anni ’50.

Il momento del giudizio è finalmente scattato: Raffaella Carrà ha assegnato 60 punti a Veronica De Simone “perché in questo momento storico Manuel deve continuare su questa strada allenandosi di più, fisicamente sta migliorando moltissimo, ma Veronica mi emoziona sempre quando canta, è già pronta”. Il punteggio del televoto è stato spiazzante: 100 a 99 per Veronica, ma "la differenza è stata questione di decimali", come ha sottolineato il presentatore Fabio Troiano. Il giudizio del coach è stato, come per Timothy Cavicchini finalista di Pelù, davvero decisivo.

Crediti: The Voice of Italy