Valentino Rossi: Marquez riceve il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia

Marc Marquez e il Tapiro d'Oro consegnato da Valerio Staffelli
Ecrit par

Da Striscia la Notizia Tapiro d'oro per Marc Marquez sul presunto biscotto con Lorenzo per danneggiare Valentino Rossi a Valencia. Ecco la difesa dello spagnolo.

Un biscotto per Marc Marquez non vale una squalifica ma di certo assicura un Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia. Il buon girovago dei tapiri e sempre sul pezzo Valerio Staffelli non conosce confini e ieri sera ha intercettato Marquez alla fine delle prove nel circuito di Valencia per consegnarli il Tapiro. La vicenda che ha fatto scattare l'odiato premio è l'accordo implicito o esplicito per danneggiare Valentino Rossi nelle ultime gare del mondiale di Moto Gp. Lui, il pilota della Honda, si è difeso così davanti alla telecamera e al microfono dell'inviato di Striscia: "Il mio obiettivo era vincere a Valencia, proprio per evitare tutte queste polemiche, ma Jorge Lorenzo ha fatto il record della pista e io ero appena dietro di lui. Fino agli ultimi sette giri ho pensato di poterlo superare, ma poi è arrivato Daniel Pedrosa e abbiamo fatto il casino". Peccato che lo stesso Jorge Lorenzo abbia dichiarato questo alla fine della gara di Valencia. "La gara è stata molto dura, pensavo di andare più veloce e quando ho visto arrivare Pedrosa mi sono spaventato. La Honda aveva una gomma migliore. Se ho avuto paura? Non sapevo quanti giri mancassero, avevo molta pressione e la gomma a pezzi". (Valentino Rossi, Graziano Rossi: "Lorenzo e Marquez non hanno dignità")

Valentino Rossi: Marquez riceve il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia

Il pilota spagnolo ha poi rigettato le accuse di Valentino Rossi su un presunto accordo con Jorge Lorenzo: "La MotoGP è uno sport individuale, in cui tutti i piloti cercano di dare il massimo. Questa situazione mi dispiace, perché io so di aver dato sempre il 100%". Tuttavia è stato Lorenzo stesso a parlare invece di un mondiale vinto dalla Spagna: "Marc e Dani sono stati molto bravi a non darmi fastidio e a mantenere il Mondiale in Spagna. Mi hanno rispettato, perché mi giocavo il campionato. E' il titolo mio, ma anche della Spagna". Poi con una sfrontatezza unica Marquez ha parlato così del suo rapporto con Valentino: "Mi piacerebbe dire che siamo amici. Spero di poter stringere la mano a Valentino quando le polemiche si calmeranno". Chissà cosa penserà Valentino Rossi delle parole di Marquez (qui Valentino Rossi: Le accuse contro Marquez e Lorenzo)). Prima dell'ormai famosa caduta a Sepang ricordiamo che Marquez ha fatto di tutto per rallentare Valentino e anche a Phillip Island è successa la stessa cosa. E a Valencia il pilota della Honda ha completato il suo disegno lasciando vincere Lorenzo, più lento e con le gomme consumate. Insomma che almeno sia coerente il pilota spagnolo e dica che lui odia Valentino Rossi e non ha nulla a che spartire col Dottore. Neanche una stretta di mano. >>>>>>>>>>>>>>>>> Qui il video del Tapiro a Marquez

Crediti: Archivio web, striscia la notizia