Mondiali basket 2014: USA-Lituania 96-68, video highlights

Gli USA schiacciano anche la Lituania
Ecrit par

Gli USA sono la prima finalista dei Mondiali di Spagna. Nella prima semifinale hanno sconfitto la Lituania 96-68 con un grande Klay Thompson. Guarda i video highlights su melty.it!

Niente sorprese nella prima semifinale dei Mondiali di basket 2014: gli Stati Uniti non commettono l'errore della Spagna (sconfitta a sorpresa dalla Francia 52-65 nel quarto di finale di ieri) e battono la Lituania senza troppi patemi guadagnando, come da pronostico, la finalissima di domenica. Nella semifinale del Palau Sant Jordi di Barcellona gli Stati Uniti di Mike Krzyzewski appaiono “vaccinati” dallo scivolone dei padroni di casa della Spagna, mentre i baltici guidati da un nervoso Jonas Kazlauskas appaiono poco determinati e ben lontani dall'atteggiamento battagliero e da “niente da perdere” che ci si poteva aspettare. Il solito primo tempo “al trotto” degli USA mantiene l'incontro aperto fino all'intervallo, ma alla lunga i lituani pagano cara la scarsa brillantezza offensiva e nel giro di due minuti di ripresa il divario si avvicina ai 20 punti archiviando di fatto la gara in anticipo.

Altri articoli su Mondiali basket 2014Mondiali basket 2014: Spagna-Francia 52-65, video highlightsMondiali basket 2014: USA-Lituania, diretta tv e streaming

I grandi protagonisti, nelle file statunitensi, sono Kenneth Faried e Klay Thompson: il primo cattura tutto ciò che transita nell'area pitturata e mostra lampi di assoluta supremazia fisico-atletica, il secondo gioca una partita di un'efficacia e di una pulizia tecnica impressionanti, ma anche Steph Curry e James Harden mettono lo zampino nella decisiva fuga americana nel terzo quarto. Tra i lituani, invece, a brillare è Mindaugas Kuzminskas, apparso però profeta nel deserto di una squadra piuttosto rinunciataria. Il finale (96-68) è ancora una volta umiliante per l'avversaria di turno (tanto che gli animi si scaldano dopo la sirena, costringendo coach K a fare da paciere), ma quel che conta è che gli Stati Uniti continuano il proprio Mondiale da carro armato e sentono già il profumo dell'oro, mentre la Lituania esce dalla semifinale con le ossa rotte e proverà a rifarsi strappando il gradino più basso del podio alla perdente di Serbia-Francia (domani alle 22).

>>> STATISTICHE E ALTRI HIGHLIGHTS

Crediti: FIBA, FIBA World