Us Open 2015: Pennetta b. Kvitova, il video del trionfo

Flavia Pennetta esulta dopo aver battuto Kvitova
Ecrit par

Flavia Pennetta è in semifinale agli Us Open 2015. La brindisina nei quarti ha battuto Petra Kvitova 4-6 6-4 6-2. In semifinale incontra la vincente tra Halep e Hazarenka.

Per la prima volta nella storia del tennis femminile due giocatrici italiane approdano nelle semifinali di un Grande Slam. Flavia Pennetta ha battuto la n° 4 al mondo Petra Kvitova 4-6 6-4 6-2 e raggiunge la semifinale degli Us Open per la seconda volta dopo l'edizione del 2013 (sei volte nei quarti di finale). La Pennetta in semifinale affronterà una tra la rumena Simona Halep, n° 2 al mondo e la bielorussa n° 20 Victoria Azarenka. Sicuro un bel balzo in avanti nella classifica Wta per la tennista, che alla vigilia di Flushing Meadows era 26esima e ora potrebbe perfino entrare nelle prime 20. Mentre nell'altra semifinale si affrontano la tarantina Roberta Vinci e la n° 1 Serena Williams. La panterona è un osso durissimo perché per la prima volta l'americana è a due partite dallo storico Grande slam in carriera e a quasi 34 anni è un'occasione che potrebbe non capitarle più. PENNETTA CHE RIMONTA. La partita della Pennetta non era certo cominciata bene. Flavia nel primo set ha subito la fisicità della tennista ceca e nel secondo set perdeva 3-1. La Pennetta non si è data per vinta e ha trovato il break per poi giocarsi il secondo set sul 5-4 a suo favore.

Us Open 2015: Pennetta b. Kvitova, il video del trionfo

Flavia nel terzo e ultimo set è andata in crescendo mentre la ceca ha iniziato a sbagliare palle non forzate (60 contro 16 della italiana). La brindisina ha aumentato la percentuale di battute sulla prima palla (75% contro il 72%) senza mai sbagliare in pratica: solo 3 errori non forzati contro i 17 della Kvitova. Flavia così sul 2-2 del terzo ha infilato ben quattro giochi approfittando di un calo fisico della Kvitova e ha vinto con merito. In semifinale per centrare una storica finale dovrà aumentare i vincenti, oggi suo tallone d'Achille: solo 21 rispetto ai 41 dell'avversaria. La Pennetta dopo essere scesa in campo alle 11 di mattina deve affrontare la semifinale di doppio con Sara Errani, in programma alle 4 del pomeriggio ora di New York. Le due italiane affrontano Marina Hingis e Sania Mirza. Per quanto riguarda l'agenda dei match non è ancora stato comunicata l'ora in cui scenderanno in campo la Pennetta e la Vinci.

Crediti: Usta, web