US Open 2013: Vinci ai Quarti, Camila Giorgi battuta (video)

Ecrit par

Roberta Vinci si qualifica per i Quarti di finale degli Us Open per la seconda volta consecutiva. La tarantina spegne le speranze della giovane azzurra Camila Giorgi 6-4 6-2. Pennetta interrotta dalla pioggia sul 6-2 4-5 contro la Halep.

La conferma di Roberta Vinci. La tennista tarantina, n.11 del mondo e 10 del tabellone degli Us Open, si è guadagnata l’accesso ai Quarti di finale dello Slam di Flushing Meadows grazie al successo in due set (6-4 6-2) nei confronti della giovane rivale Camila Giorgi. Per la giocatrice classe 1983 si tratta del secondo approdo di fila tra le prime otto del torneo newyorkese, dopo l’ottimo risultato del 2012, quando fu battuta dall’amica Sara Errani. Roberta continua la sua scalata in vista del possibile ingresso tra le prime 10 della classifica mondiale, la quarta italiana a riuscire nell’impresa dopo Francesca Schiavone, la stessa Errani e Flavia Pennetta. Proprio la brindisina potrebbe incrociare la propria racchetta con quella della Vinci per un posto in semifinale, ma il suo match con la rumena Halep è stato sospeso per pioggia sul 6-2 4-5 in suo favore.

Partenza esuberante per la Giorgi, che va in vantaggio 4-1 mostrando tutta la potenza dei suoi fondamentali da fondo. La Vinci però sa aspettare, e nel settimo gioco Camila ha un passaggio a vuoto che le costa il turno di battuta: di lì in poi è black-out per la maceratese, mentre Robertina infila una serie di 7 giochi consecutivi e chiude 6-4. La Vinci si è ormai scrollata di dosso le difficoltà dell’avvio, conducendo agevolmente in porto anche il secondo parziale, per 6 giochi a 2. La Giorgi, al contrario, accenna una timida reazione ma commette troppi errori non forzati: saranno 35 i gratuiti dell’italoargentina, a fronte di soli 20 vincenti. Per una giovane promessa che deve ancora maturare e imparare ad affrontare i grandi appuntamenti, c’è una veterana che sa gestire la pressione delle grandi platee. Chi l'ha dura (la pazienza), la Vinci.

Crediti: Archivi web, nld.com.vn, zimbio.com, Google