Uomini e Donne: Desirée Popper, ecco perché ha lasciato il trono

Desirée Popper lascia il trono
Ecrit par

Come mai Desirée Popper ha lasciato il trono? E adesso cosa succederà? Proviamo a rispondere a queste domande.

Le anticipazioni dell’ultima registrazione di Uomini e Donne, avvenuta l’11 maggio, hanno svelato non solo la scelta di Luca Onestini, ricaduta su Soleil Sorgé, ma anche l’abbandono del trono da parte di Desirée Popper. Le anticipazioni parlano di un vero e proprio caos scatenatosi in studio dopo la decisione della tronista; a nulla sono valsi i tentativi della rivale-collega Rosa Perrotta di farla ragionare. Quali eventi hanno portato la modella brasiliana a lasciare il trono? Desirée ha lasciato un biglietto a tutti i suoi corteggiatori tranne Mattia dicendo loro che non li avrebbe portati in esterna. Con Mattia invece la soubrette è partita per una gita in aliscafo; i due sono stati anche un paio d’ore con le telecamere spente e tutto portava a pensare che questo potesse segnare un punto di merito per il corteggiatore campano. Invece no. Proprio l’esterna con Marciano ha indotto la Popper a decidere di non proseguire il proprio percorso. Ma per quale motivo?

I TRONISTI DI UOMINI E DONNE 2017

Desirée spiega che, nonostante le buone intenzioni e la predisposizione, non è riuscita assolutamente a innamorarsi. La tronista svela che non riesce a pensare a se stessa e Mattia fuori insieme, perché non riesce a percepirlo in modo diverso che un amico. Lo stesso vale per gli altri, che stima ma per i quali non sente quel trasporto in più per cominciare una storia. Gianni Sperti attacca duramente la tronista per questa decisione a poche puntate dalla fine e i corteggiatori sono increduli (più che per il business che sfuma che per la paura di perdere Desirée). In studio si scatena il caos: Gianni chiede a Desirée se ha qualcuno fuori e Rosa le chiede un confronto, ma l’altra non la soddisfa ed esce dallo studio, lasciando tutti esterrefatti.

Crediti: Instagram, Video Mediaset