Uomini e Donne: Alessio Lo Passo arrestato per estorsione a seguito di una rinoplastica

Alessio Lo Passo arrestato
Ecrit par

Alessio Lo Passo è stato arrestato a Monza con l’accusa di aver minacciato ed estorto denaro a un chirurgo plastico a seguito di un’operazione estetica.

Di nuovo un ex tronista si trova nei guai con la legge: è il caso di Alessio Lo Passo, ex scelta di Giulia Montanarini ed ex tronista di Uomini e Donne. L’accusa è minacce ed estorsione a seguito di una rinoplastica avvenuta nel 2014. Lo Passo, ora imprenditore e influencer, è stato fermato dai carabinieri mentre si trovava a Monza all’inaugurazione di un locale insieme a Lele Mora e Guendalina Canessa (giudicati estranei ai fatti). L’ex tronista, apparso a Uomini e Donne nel 2001-2012, il 24 settembre 2014 si era sottoposto un’operazione di rinoplastica presso lo studio di un chirurgo a Milano. Inizialmente Alessio si era ripreso subito dall’intervento ma poco tempo dopo era stata riscontrata una “depressione ossea nei lati” che poteva essere dovuta a un colpo o una botta.

L’ex tronista ha negato di aver ricevuto traumi e ha chiesto 57mila euro di risarcimento al medico. Il medico però ha googlato il tronista e ha scoperto un video di Pomeriggio 5 in cui Lo Passo spiegava di essere stato coinvolto in una rissa (nel periodo successivo all’operazione) per difendere la sua ragazza. A novembre Alessio si sarebbe presentato dal medico insieme alla fidanzata e un uomo sui 60 anni chiedendo 57mila di danni per l’operazione fallimentare; il gruppetto avrebbe minacciato il medico e i suoi assistenti, giurando che avrebbero distrutto lo studio e rovinato la reputazione del medico se lui non fosse stato risarcito; dopo altre minacce telefoniche il medico ha sporto denuncia e ora è arrivata la sentenza: Lo Passo dovrà scontare 3 anni di reclusione oltre al pagamento di una multa.

Crediti: Instagram, Archivio web