Uncharted 4 su PS4: "A Thief's End sarà un gioco magnifico"

Uncharted 4, grafica e video su PS4
Ecrit par

Uncharted 4, in uscita su PS4 nel 2015, sarà un grandissimo gioco, assicura il presidente di Sony Worldwide Studios Shuhei Yoshida. Leggi le sue dichiarazioni su melty.it.

E' riuscito ad incantare il pubblico dell'E3 2014 ed ora punta ad imporsi come il titolo più atteso sulla console di nuova generazione di casa Sony. Sì perché, Uncharted 4 A Thief's End ha tutte le carte in regola per essere un grandissimo gioco se gli sviluppatori di Naughty Dog riusciranno a mantenere tutte le promesse fatte ai videogiocatori. La pensa allo stesso modo Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, che durante un'intervista sulle pagine del portale Gamereactor non si è trattenuto nell'esprimere il suo entusiasmo per la prossima avventura di Nathan Drake e per il taglio cinematografico dei titoli della software house californiana.

"I giochi in stile cinematografico sono pur sempre giochi, è l'interattività il fattore fondamentale, anche se la storia aggiunge ulteriore valore a tale elemento", ha detto Yoshida. "Giochi come Uncharted o The Last of Us mostrano come Naughty Dog cerchi di tenere unito lo storytelling e il gameplay, fondendoli in maniera perfetta. È questo ciò che conta, e gli utenti lo apprezzano. Non stiamo provando a fare dei semplici film, insomma.". Shuhei Yoshida ha chiesto qualcosa in particolare agli sviluppatori di Naughty Dog circa la realizzazione di Uncharted 4 A Thief's End? "Gli ho chiesto semplicemente di creare un grande gioco, e sono sicuro che lo faranno. Ho piena fiducia al riguardo. In realtà preferirei non sapere troppe cose dei giochi in lavorazione, perché finisco per rovinarmi l'esperienza quando sarà il momento di provarli, il che rappresenta un po' il lato positivo e quello negativo del mio lavoro: ho accesso ai giochi durante la loro realizzazione, ma in questo modo non posso godermeli come fanno tante altre persone.".

Crediti: Naughty Dog