Uncharted 4: Nathan e Sam Drake, nuovi dettagli dai doppiatori

Uncharted 4, Nolan North in una nuova intervista
Ecrit par

Uncharted 4 A Thief's End, in uscita solo su PS4 nel corso del 2015, nelle parole di Troy Baker e Nolan North. I due doppiatori hanno rilasciato alcuni dettagli sui loro ruoli nel gioco di Naughty Dog.

E' grande, grandissima, l'attesa dei possessori di una PlayStation 4 per il debutto di Uncharted 4. La prossima avventura targata Naughty Dog dovrebbe impattare, salvo imprevisti e ben poco gradite sorprese, nel corso dell'anno sugli scaffali di tutto il mondo, proponendosi come il primo titolo della software house californiana a sfruttare a pieno le capacità della console di nuova generazione a marchio Sony. E dopo il golosissimo coverage sul magazine videoludico Game Informer, A Thief's End è ancora al centro delle chiacchiere da gaming, questa volta grazie ai due doppiatori coinvolti nel progetto, gli attori Nolan North - noto anche per il ruolo ricorrente di Peter Hastings nel serial Pretty Little Liars - e Troy Baker, che interpretano rispettivamente il protagonista Nathan Drake e suo fratello Sam, creduto morto nei capitoli precedenti della saga.

Uncharted 4: Nathan e Sam Drake, nuovi dettagli dai doppiatori

Durante l'intervista con il solito Game Informer, i due attori hanno parlato dei loro ruoli nella produzione e delle similitudini e differenze tra Nathan e suo fratello Sam, che farà la sua comparsa per la prima volta nel franchise di Uncharted grazie al quarto episodio. Intervista che potete godervi a QUESTO LINK, e che sottolinea ancora una volta le presenza di ossessioni e dipendenze in Unchated 4, capitolo che metterà dunque in luce un lato prima nascosto di Mr. Drake. Non solo, per Troy Baker Uncharted 4 sarà perfettamente in linea con "il DNA di Naughty Dog". Baker esorta a non sottovalutare questo nuovo capitolo, specie da parte dei detrattori, perché Uncharted 4 fa parte del DNA dello sviluppatore e trarrà vantaggio dalla sua grande esperienza sul campo, soprattutto grazie alla presenza nel team di sviluppo di Neil Druckmann e Bruce Straley, già autori di The Last of Us.

Crediti: Naughty Dog/Game Informer, Naughty Dog