Uncharted 4: La grafica su PS4 sarà la migliore di questa generazione?

Uncharted 4, grafica spettacolare su PS4
Ecrit par

In uscita solo su PS4, Uncharted 4 promette meraviglie sulla console "next-gen" Sony. A partire dal comparto grafico, per EDGE addirittura il migliore di questa generazione. Scopri tutti i dettagli.

E' uno dei giochi più attesi dell'attuale generazione di console, e con alte probabilità il più atteso in assoluto da tutti i possessori - presenti e futuri - di una PlayStation 4. Sì perché, come ribadito nel recente coverage su Game Informer, Uncharted 4 A Thief's End ha tutta l'intenzione di impattare con gran clamore sulla nuova console a marchio Sony nel corso dell'anno. Soprattutto dal punto di vista grafico, che, nonostante le recenti polemiche legate al primo video di gameplay del nuovo Uncharted mostrato durante il PlayStation Experience di Las Vegas (Uncharted 4: Downgrade grafico, Naughty Dog risponde alle polemiche), fa già una certa impressione. Tanto da spingere il portale videoludico EDGE a sbilanciarsi affermando che Uncharted 4 sarà il gioco graficamente più impressionante dell'attuale generazione di console.

Uncharted 4: La grafica su PS4 sarà la migliore di questa generazione?

A riportarlo è GamingBolt, che ha anche snocciolato alcuni dettagli tecnici sulle prossime avventure di Nathan Drake. Innanzitutto i ragazzi di Naughty Dog stanno utilizzando custom physical based shader per Uncharted 4, una tencnologia proprietaria sviluppata negli ultimi due anni e che rende visivamente i materiali in gioco, ad esempio il legno, molto simili alla loro controparte reale. La risoluzione delle texure è quadruplicata se paragonata a quella di Uncharted 3 e a questo proposito il team di sviluppo è estremamente contento di avere a disposizione 8GB di RAM DDR5 su PlayStation 4. Ma le novità in ambito tecnologico non finiscono qui e l'ultima riguarderà in qualche modo anche il gameplay.

Uncharted 4: La grafica su PS4 sarà la migliore di questa generazione?

Il sistema di animazione è stato completamente rinnovato a partire da zero ed è basato sulla fisica di veri corpi, permettendo in questo modo una totale libertà al giocatore. Infatti, gli eventi dinamici, come ad esempio saltare per arrampicarsi, non saranno strettamente associati allo scenario, ma dipenderanno da parametri fisici, come l'angolo e la distanza del salto. Insomma, pare che i "cagnacci" sappiano come sfruttare a dovere le potenzialità di PS4. La prova nell'ottimo lavoro svolto fino ad ora con Uncharted 4... Riusciranno a mantenere tutte le promesse fatte agli ingolositi videogiocatori?

Crediti: Naughty Dog