Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls
Ecrit par

15 curiosità su Una Mamma per Amica, la serie cult dei primi anni del 100, che presto tornerà in un attesissimo revival su Netflix!

Entro la fine di quest’anno su Netflix verranno rilasciate alcune inedite puntate di Una Mamma per Amica. Lo show, conclusosi nel 2008, che aveva come protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel nel panni rispettivamente di Lorelai e Rory Gilmore avrà finalmente il finale che si merita così come l’aveva pensato la sua creatrice Amy Sherman Palladino prima di lasciare la produzione della sua creatura sul finale della 6^ stagione. Gilmore Girls Seasons (questo il titolo provvisorio della mini-serie) sarà composta da 4 tv movie da 90 minuti l’uno e i cui titoli saranno Winter, Spring , Summer e Fall. In attesa di vedere in che direzione andate le vite delle ragazze Gilmore e gli altri personaggi della serie ecco su melty 15 curiosità sulla serie cult dell’inizio degli anni 2000! (Segui su Facebook le pagine In Omnia Paratus Gilmore Girls, Una Mamma per Amica. e Gilmore girls <3 Le migliori frasi :))

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

1) L’ispirazione per il nome “Gilmore” venne presa dalla Gilmore Bank che si trova al Farmer’s Market di Los Angeles e che nel 2013 cambiò il nome in Grandpoint Bank.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

2) Alexis Bledel non aveva mai recitato (se non come comparsa in Rushmore di Wes Anderson) prima di essere scelta per il ruolo di Rory. La Bledel all’epoca del casting stava studiando alla NYU e lavorando part-time come modella prima di tentare la fortuna con una audizione per lo show. Gli altri lavori per cui stava facendo domanda all’epoca erano cameriera e addetta al censimento.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

3) Le scene preferite di Lauren Graham in Gilmore Girls erano quelle delle “cene del venerdì” nonostante le riprese fossero lunghe perché servivano diverse angolazioni per il montaggio e il “cibo era sempre orribile”, come ha detto la Graham in un’intervista, forse per colpa delle cameriere puntualmente licenziate da Emily...

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

4) Amy Sherman-Palladino ha creato il personaggio di Jess per ritardare il lieto fine tra Lorelai e Luke.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

5) L’episodio 3x21 di Una Mamma per Amica intitolato “Here Comes The Son” doveva essere un di pilot per una serie spin off con protagonista Jess che avrebbe dovuto chiamarsi Windward Circle. La Warner Bros però reputò troppo costoso girare uno show a Venice Beach e così il progetto non andò mai in porto.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

6) La settima e ultima stagione di Una Mamma Per Amica non è stata scritta dai coniugi Palladino perché la WB a causa degli ascolti più bassi non volle assumere nuovi sceneggiatori. La rete, che proprio in quel periodo cambiò il suo nome in The Cw, però dovette assumere comunque uno stand di sceneggiatori per dare una degna conclusione allo show.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

7) Lauren Graham diventò anche produttrice della settima stagione della serie ed è stata lei a pretendere l’ultima puntata così come i fan la conoscono per far sì a che tutti i personaggi avessero un momento “di gloria”.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

8) Lauren Graham aveva ufficialmente dichiarato di non voler proseguire con una eventuale ottava stagione di Una Mamma Per Amica, ma si era resa disponibile come produttrice per uno spin off incentrato su Rory che, come quello su Jess, non è mai andato in porto. Fortunatamente, a distanza di 8 anni, la Graham pare proprio che abbia cambiato idea visto che, per fortuna, sarà presente nelle 4 puntate del Revival!

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

9) Amy Sherman-Palladino ha sempre avuto in mente quattro parole con cui concludere la sua serie, non era riuscita ad usarle perché aveva abbandonato lo show prima della fine della settima stagione… Queste 4 parole saranno presenti nell’ultima puntata di Gilmore Girls Seasons, Fall, e Laurel Graham già ne è a conoscenza!

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

10) Luke indossa cappellini da baseball perché il suo interprete, Scott Patterson, da giovane aveva giocato nella Minor League per gli Yankees, i Dodgers, e i Rangers.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

11) Luke nella prima stesura di Gilmore Girls doveva essere inizialmente una donna di nome Daisy, fortunatamente il network ha cambiato idea perché ha pensato che ci fossero già troppe donne sul set e inoltre serviva una storyline romantica per Lorelai oltre a quella, troppo banale, che la legava a Christopher.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

12) Nella serie Sherilyn Fenn era la prima scelta di Amy Sherman Palladino per il ruolo di Lorelai e anche se non è andata come previsto l’attrice comunque ha interpretato due personaggi i Sasha, compagna del padre di Jess, Anna Nardini, la madre di April.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

13) Brad, il compagno della Chilton di Rory sempre terrorizzato da Paris, è davvero andato a Broadway,.Adam Wylie, il suo interprete, sparisce infatti dalla serie dalla serie verso la fine della seconda stagione per poi riapparire solo a terza stagione inoltrata. Il ragazzo si giustifica della sua assenza dicendo di essere stato impegnato a recitare nel musical Into The Woods a Broadway… E così è stato anche nella realtà.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

14) Liza Weil, l’attrice che ha interpretato e interpreterà Paris e che ora è tra i protagonisti del crime drama di Shonda Rhimes How To Get Away With Murder, aveva fatto l’audizione per la parte di Rory Gilmore.

Una Mamma per Amica - Gilmore Girls: 15 cose che (forse) non sapevi sulla serie cult!

15) I dialoghi e la loro velocità sono il marchio di fabbrica di Una Mamma per Amica e la produzione ha dovuto adattarsi a ciò: se di consueto una pagina di copione equivale ad un minuto nella scena, per Una Mamma Per Amica una pagina equivale solamente a 20-25 secondi di riprese.

Crediti: The Cw, Web, web , The WB, Wb tv, WB, The cw, youtube, Archivi web