Una Grande Famiglia 3, focus: Chiara e il suo coraggio

Stefania Rocca interpreta Chiara
Ecrit par

Chi è Chiara, una delle protagoniste di Una grande famiglia 3? Il personaggio, interpretato da Stefania Rocca, si è evoluto nel corso delle tre serie e oggi sembra più rilassato e sereno. Nonostante le nubi all’orizzonte…

La terza stagione di Una grande famiglia è cominciata domenica 12 aprile: in sole due puntate si sono intrecciati diversi misteri. Se queste sono le premesse, la fiction riserva grandi colpi di scena ai suoi affezionati telespettatori. I personaggi della serie TV di Rai 1 sono molti e tutti dotati di grande personalità. Uno dei protagonisti storici di Una grande famiglia è Chiara (Stefania Rocca). La vita non ha fatto sconti a Chiara: il suo passato è problematico e pieno di difficoltà. In gioventù Chiara era fidanzata con Raoul Rengoni (Giorgio Marchesi), ma poi sposò il fratello Edoardo (Alessandro Gassman). L’odissea della donna comincia proprio quando Edoardo fugge di casa, lasciandola sola con loro due bambini, Tino e Valentina. Chiara vive situazioni drammatiche e intanto si riavvicina a Raoul, che è fidanzato con Martina. Col tempo, Chiara e Raoul capiscono che il sentimento che provavano un tempo l’uno per l’altra non è sparito e, nonostante facciano di tutto per nasconderlo, non riescono a resistervi. Così i due tornano insieme, riuscendo a vincere l’opposizione dei familiari.

La Chiara di Una grande famiglia 3 è una donna provata ma ormai forte, sicura di sé. Ernesto Rengoni, sicuro della competenza della donna e del suo attaccamento all’azienda di famiglia, la nomina nuova responsabile della produzione: una bella responsabilità, alla quale Chiara ottempera con entusiasmo. Intanto la sua storia con Raoul va a gonfie vele. I due si amano e sognano un figlio. Chiara – lo si apprende da un flashback – era incinta del compagno ma ebbe un aborto spontaneo. Sebbene fra i due ci sia grande dialogo, entrambi hanno preferito non parlare più del dramma che vissero. Ma l’arrivo di Martina a Inverigo per sbrigare pratiche burocratiche, li spinge a tornare sull’argomento (leggi il riassunto e il commento della seconda puntata di Una grande famiglia 3). L’ex di Raoul, infatti, è in città con un bambino. Raoul è tormentato, perché convinto che quel bambino possa essere suo figlio.

La forza di Chiara sta nel suo coraggio: nonostante tutto, è proprio lei a spingere il compagno a indagare e a cercare di capire come stiano realmente le cose. Ma Chiara è anche una mamma e, nonostante tutto, è preoccupata per la sorte di Edoardo. Emblematica è l’affermazione che fa davanti a Ernesto: “Non potrei mai dimenticare il padre dei miei figli”. L’uomo, oltretutto, è in contatto con Chiara: via e-mail le manda dei messaggi sibillini, senza rivelarle dove si trovi. Se il figlio di Martina dovesse essere di Raoul, come potrebbe reagire Chiara? Il loro amore resisterebbe a questo duro colpo? E Raoul come si comporterebbe? Sono domande che probabilmente troveranno risposta fra qualche puntata. Bisogna fare un plauso a Stefania Rocca, che ha saputo interpretare meravigliosamente Chiara in ogni fase della sua ingarbugliata esistenza, dai momenti più drammatici a quelli più felici. Un’attrice che dimostra grande talento, messo a disposizione dei telespettatori di Rai 1.

Crediti: Archivio web, Rai 1