Una Grande Famiglia 3: Episodio 7, commento e anticipazioni 8^ puntata

Claudia è disperata
Ecrit par

Una puntata avvincente e ricca di colpi di scena quella di martedì 19 maggio. Martina incastra Raoul, ricattandolo; Edoardo scopre qualcosa in più sul conto di Claudia e la sorella, in preda al panico, ha un malore.

LA FRAGILITÀ DELL’AMOREMartedì 19 maggio 2015 è andata in onda la settima e penultima puntata di Una grande famiglia 3. A un passo dalla conclusione, la fiction di Rai 1 si vivacizza più di quanto non abbia fatto nel corso di questa terza stagione. I misteri e i colpi di scena si susseguono nell’appassionante episodio. Ad aprire la puntata è il monologo di Chiara, che definisce la famiglia “un universo misterioso che ti respinge e ti attrae quando meno te l’aspetti. Dopo averne avuto paura e averla odiata, scopri che la ami”. E proprio Chiara è al centro dell’episodio. Il rapporto fra Raoul e la compagna è in crisi. L’uomo è intenzionato a vendere la Rengoni, mentre Chiara si oppone fermamente. Dietro la relazione altalenante, però, si nascondono altre incomprensioni: Raoul trascorre molto tempo con Martina e Lorenzo, e Chiara fa altrettanto con Edoardo. I due se lo rinfacciano: “Sento che sei attaccata a Edoardo più che a me! ”, affermazione alla quale Chiara risponde con “E io cosa dovrei dire? Ormai passi tutte le giornate con Martina e con tuo figlio, sembra che siano diventati loro la tua famiglia”. Ma Raoul non sa che l’ex fidanzata sta per fargli una grave scorrettezza. I due si vedono per andare a riconoscere Lorenzo in tribunale, ma la donna ricatta l’uomo dopo averlo baciato all’improvviso: o sta con lei, oppure non gli farà riconoscere il figlio. Raoul si divincola e chiede spiegazioni alla donna, non riesce a credere a quello che sta dicendo. Martina gli confessa che lo ama ancora e pensa continuamente a lui e non riuscirebbe a rimanere legata a Raoul solo come madre di suo figlio. Tornato a casa, Raoul si riappacifica con Chiara e le racconta tutto.

JAMAL DI NUOVO NEI GUAI – Nel frattempo Jamal (scopri su melty chi è Simone Coppo, il suo interprete) è stato rilasciato, ma Domenico lo incastra. L’uomo mette il portasoldi con le iniziali di Ernesto Rengoni che aveva rubato alla villa sotto l’armadietto di Jamal al maneggio. Ripescando delle biglie, l’oggetto viene trovato e Raoul non riesce a credere ai suoi occhi. Ne parla con Chiara e poi informa del ritrovamento la polizia. Valentina reagisce malissimo, sicura dell’innocenza di Jamal. Arrabbiata con la madre e lo zio, la ragazza scappa e si rifugia in un punto nascosto del giardino. Tutti si preoccupano per lei, ma a trovarla è Irene, la figlia di Claudia. Più tardi Valentina va a trovare Jamal in carcere e gli promette che la verità verrà a galla. Intanto Edoardo matura l’idea che Jamal sia innocente e cerca di capire quale sia la verità. Parlando con Irene, scopre che la ragazza crede che suo padre Domenico non sia morto in realtà e avvia delle ricerche sul conto dell’uomo. L’ex di Claudia continua a minacciare la donna, nonostante lei sembri convinta a denunciarlo. Per spaventarla e soggiogarla, distrugge l’auto di Alberto Magnano e poi minaccia di ucciderlo, così la donna chiude il rapporto con lui per il suo bene. Ma Claudia è sempre più stressata e disperata, continua ad assumere un farmaco e ad accusare mal di testa. Durante un incontro con Domenico, questi la schiaffeggia. Il mattino seguente Claudia sta malissimo e chiama un taxi perché la porti in ospedale; Eleonora, spaventatissima per lo stato di salute della figlia, la accompagna. Al pronto soccorso la donna viene immediatamente caricata in barella e portata a fare una tac. Eleonora le promette che sarà sempre con lei.

COPPIE CHE SCOPPIANO – Altre tensioni colpiscono la coppia formata da Laura e Leonardo. L’uomo ottiene una promozione e per lavoro deve trasferirsi a Londra. Non appena Laura scopre la verità, va su tutte le furie. La donna non è disposta a spostarsi e a lasciare il suo lavoro, ma soprattutto la sua famiglia, che in quel momento sta attraversando un periodo decisamente critico. Leonardo ribatte: “Ma io ho sposato te, non la tua famiglia! ”. Poi accetta il trasferimento. Niccolò, il figlio di Laura, finalmente decide di lasciarsi andare col vicino di casa. Lo cerca, ma il ragazzo – scottato dal precedente rifiuto di Niccolò – è sfuggente. Poi il giovane lo affronta e dichiara apertamente il suo interesse nei suoi confronti, dimostrandoglielo con un bacio. Stefano crede di aver trovato una ragazza davvero interessante e i suoi incontri con la misteriosa Betty-Marta continuano. Ma lo psicologo ha scoperto la verità e fa in modo che Marta e Stefano si ritrovino al suo cospetto nel suo studio. Così avviene e lo psicologo li sbugiarda: “Non credo ci sia bisogno di presentazioni. Signor Rengoni, mia moglie è solo fragile e confusa e questa è una sbandata. La nostra terapia finisce qui, le chiedo di non farsi più vedere a casa mia e naturalmente di non vedere mai più mia moglie. Spero di essere stato chiaro”. Stefano, sbigottito, lascia lo studio.

ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA – L’ottava e ultima puntata promette di sorprendere incredibilmente il pubblico di Rai 1. Tutti i misteri si risolveranno e i rapporti fra i Rengoni sono in bilico: si scioglieranno definitivamente o si salderanno per sempre? Claudia è in ospedale e il suo stato di salute è critico. La donna deve essere operata d’urgenza. Laura e gli altri fratelli pregano perché si salvi. Nel frattempo Edoardo è certo che a uccidere suo padre sia stato Domenico, l’ex di Claudia. L’uomo informa della novità Valentina, poi affronta l’assassino e ha una colluttazione con lui. Chiara, innamoratissima di Raoul, dimostra il suo amore facendo un passo indietro. La donna affronta Martina e le promette di lasciarlo purché lei non sottragga il figlio al padre. Che ne sarà dell’azienda Rengoni? Chiara è pronta a rassegnare le dimissioni dopo la vendita. Ma il passaggio avverrà davvero?

Crediti: Rai 1