U21 Italia-Olanda 1-0, Il video del gol di Borini

L'esultanza di Borini
Ecrit par

La semifinale tra Italia e Olanda è finita 1-0. Gli azzurrini hanno trovato il gol vittoria con Borini al 78', grazie a un'assist di Lorenzo Insigne. La finale si giocherà martedì 18 giugno a Gerusalemme, con la Spagna. Guarda il gol.

Un gol del "pirata" Borini ha portato in finale l'Italia Under 21. Sofferenza, pazienza e tanta grinta le armi della vittoria azzurra. Sugli scudi il terzino del Grosseto retrocesso in Lega pro Giulio Donati, il migliore in campo. Gli azzurrini hanno iniziato male, col baricentro basso, sin da subito schiacciati nella propria metà campo. Gli olandesi ne hanno approfittato e al 5' minuto Maher ha colpito l'incrocio dei pali su punizione dal limite. Dopo un lungo dominio senza pericoli, gli uomini di Devis Mangia si sono resi per la prima volta la 31'. Insigne è uscito bene in contropiede e ai 40 metri ha servito Immobile, che di destro ha calciato addosso a Zoet. Tre minuti dopo è stato Wijnaldum a mettere una palla velenosa in area, senza l'intervento dei compagni di squadra. Al 43' Borini è andato vicino al gol con un destro sul primo palo che ha colpito la rete esterna. Allo scadere Maher ha sfiorato il vantaggio pr gli oranje su punizione. L'Olanda ha coperto di più il campo in questa prima fase, sfruttando molto la fascia destra con Wijnaldum.

La ripresa è iniziata meglio per l'Italia, con i reparti più vicini e meno spazi per gli olandesi. Che però, al 68', su errore a centrocampo di Rossi sono andati in contropiede e De Jong non ha concluso in porta, mettendo una palla in mezzo sulla quale van Ginkel non è arrivato per un soffio. Al 78' è arrivata la svolta della partita. Insigne ha ricevuto palla sulla sinistra e ha servito Borini in area che ha anticipato il suo marcatore e di destro ha insaccato Zoet in uscita. Gran gol quello del "pirata", che non giocava 90' minuti da sette mesi. All'81' per gli oranje ci ha provato De Jong su un corner, ma Bardi si è allungato ed ha spazzato l'area. L'Italia Under 21 dopo cinque minuti di sofferenza ha raggiunto la settima finale della sua storia. Un grande secondo tempo quello degli uomini di Mangia. Ora dobbiamo affrontare i campioni in carica della Spagna, oggi vittoriosi per 3-0 nell'altra semifinale con la Norvegia. Appuntamento per la finale dell'europeo martedì 18 giugno, a Gerusalemme.

Crediti: afp, Youtube