U2: Biglietti Torino, come trovare gli ultimi 

U2, come trovare i biglietti per i concerti di Torino
Ecrit par

Come prevedibile, i biglietti dei concerti degli U2 a Torino, in programma il 4 e 5 settembre 2015 sono andati a ruba: per chi non è riuscito ad acquistarli, non tutto è perduto. Ecco come trovarli.

Come prevedibile, i biglietti dei concerti degli U2 a Torino, in programma il 4 e 5 settembre 2015 sono andati a ruba: i fan se lo aspettavano e chi ha potuto ha usufruito della pre-sale disponibile per gli iscritti al sito ufficiale U2.com. La vendita generale si è aperta lunedì 8 dicembre, ma nei giorni precedenti gli acquisti presso i punti vendita sono stati bloccati a causa dell’altissima richiesta di biglietti: chi ha tentato l’acquisto online si è quindi trovato davanti ad uno scenario apocalittico in cui il biglietto più economico si aggirava attorno ai 74€. In realtà, come succede nelle grandi occasioni, gli organizzatori hanno aperto settori di solito chiusi per ridotta visibilità: i fortunati hanno quindi potuto mettere le mani sul tagliando del terzo e quarto settore a una cifra decisamente ridotta. In pochissimi minuti la maggior parte dei biglietti disponibili si è volatilizzata per entrambe le date: anche i biglietti per il primo settore numerato, al prezzo di 195€, sono terminati nella mattinata del 9 dicembre. Per chi non è riuscito a trovare i biglietti, non tutto è perduto.

U2: Biglietti Torino, come trovare gli ultimi 

Esistono infatti numerosi siti di “ticketing secondario“ dove è ancora possibile acquistare (ma anche vendere) i biglietti per i concerti italiani degli U2: è bene precisare che gli organizzatori dei concerti mettono in guardia i consumatori dal comprare biglietti su questi circuiti, dove spesso si trovano tagliandi con un prezzo maggiorato, e non di poco. Per chi ama il rischio, a questo link potete trovare i biglietti ancora disponibili, decisamente non a buon mercato. Nell’attesa di sentire li gli U2, che intanto hanno messo a segno diversi sole-out in tutta Europa, è possibile vedere l’opera “Films of Innocence”, disponibile su iTunes a partire da martedì 9 novembre: un visual album composto da 11 cortometraggi ispirati agli altrettanti brani che compongono “Songs of innocence”, l’ultimo album della band.

Crediti: Kevin Mazur, Getty Images, bbc