Twitter: Nuova funzione per scoprire gli hashtag

Twitter, il popolare social prepara importanti novità
Ecrit par

La funzione sarebbe ancora in fase di test ma potrebbe spingere gli utenti ad apprezzare maggiormente il mondo Twitter. Stiamo parlando di una funzione che ci spiegherebbe finalmente il significato degli hashtag. Scopri di cosa si tratta su melty.it.

Quante volte su Twitter ci siamo imbattuti in hashtag abbreviati da sigle e praticamente incomprensibili? Quante volte abbiamo dovuto utilizzare un motore di ricerca per scoprire cosa significasse una determinata sigla utilizzata nel popolare social network? I 140 caratteri come limite hanno molto presto imposto uno standard ben preciso anche nell'utilizzo degli hashtag che, molto spesso, vengono abbreviati o ridotti a semplici sigle, per risparmiare più caratteri possibile. Sapevate che #OITNB fa riferimento alla popolare serie televisiva statunitense Orange is the new black candidata agli Emmy 2014 o che #rt è l'acronimo di Russia Today? Forse gli appassionati di calcio conoscono il significato di #manutd, ovvero Manchester United, ma sono davvero in pochi a conoscere #hhldn, ovvero Hacks Hackers London. Molto presto, per fortuna, i nostri dubbi potrebbero essere risolti.

Gli sviluppatori di Twitter, dopo gli hashflags stanno infatti testando una nuova funzione che ci permetta di scoprire il significato di queste sigle popolari senza far ricorso ad un motore di ricerca. Il funzionamento sarebbe molto semplice e ci permetterebbe, con un semplice click, di scoprire il significato di una sigla inserita tra i trending topic. Questo renderebbe più rapida e semplice la nostra interazione con i post e i tweet, permettendoci di scoprire sigle o eventi che altrimenti ci risulterebbero davvero difficili da comprendere. Sono sempre più numerosi gli utenti che ogni giorno utilizzano Twitter per la prima volta ed è innegabile che siano in tanti a fare davvero fatica nel comprendere il linguaggio dei cinguettii e del mondo dei 140 caratteri. Sigle, hashtag, trending topic, follower, following, sono parte di un linguaggio inizialmente abbastanza ostico per tutti. Facilitare la vita dei nuovi utenti e anche di quelli più esperti è davvero la scelta giusta per attirare nuovo pubblico e aumentare il proprio parco utenti. Finalmente tutti sapranno cos'è il famoso #ff (follow friday) e il nuovo #TBT (throwback thursday), il giovedì dedicato dal mondo Twitter alla pubblicazione di ricordi direttamente dal nostro passato.

Crediti: Archivio web, Google, NewsyTech