True Detective 2: Cary Fukunaga, i perché dell’addio

Cary Fukunaga ha abbandonato al regina di True Detective 2
Ecrit par

Cary Fukunaga ha lasciato la regia di True Detective nella seconda stagione. Cosa ha spinto il regista, che aveva vinto anche un Emmy Awards per la prima serie, a fare un passo indietro? I retroscena di un cambio inatteso.

True Detective è una serie tv definita "antologica", per questo motivo tutti si aspettavano che l’esperienza di Matthew McConaughey e Woody Harrelson si sarebbe conclusa con l’ultimo episodio della prima stagione. Quello che i fan non potevano immaginare era l’addio del regista Cary Fukunaga, premiato anche con l’Emmy Award nella sua categoria. Una serie di registi si susseguiranno dietro la macchina da presa nella seconda stagione di True Detective e tra questi il più atteso e Justin Lin di Fast and Furious. Ma cosa c’è veramente dietro l’addio di Cary Fukunaga? Cosa lo ha spinto ad abbandonare il timone di una di quelle riconosciute universalmente come le serie tv più belle di sempre?

Cary Fukunaga è intervenuto negli scorsi giorni al Tribeca Film Festival di New York, in cui ha parlato dell sua esperienza in True Detective a IndieWire: “È stata una produzione folle. C’era molto ottimismo in pre-produzione su ciò che si sarebbe potuto realizzare, ma i ritmi sono stati massacranti (...) Matthew McConaughey ha dovuto imparare 29 pagine di copione in un giorno. Avevamo incontri con la produzione dopo 12 ore di riprese”. Il regista ha poi svelato un aneddoto sul premio Oscar per Dallas Buyers Club: “Matthew non fuma e quindi abbiamo lavorato anche su come rendere credibile questo aspetto”. Ma perché Cary Fukunaga ha abbandonato la serie?

La ragione più plausibile dell'addio è un duro scontro con l'autore della serie Nic Pizzolatto, che ha fortemente voluto Vince Vaughn con un ruolo da cattivo. Cary Fukunaga avrebbe spinto per un altro tipo di casting, arrivando così alla rottura con il creatore di True Detective. Un’altra motivazione potrebbe essere stata la paura di non poter replicare il successo della prima stagione, lasciando così True Detective all'apice della popolarità. Cary Fukunaga parla sempre con affetto della sua esperienza sul set della serie HBO, ma ne rimarca in continuazione lo stress e il peso del lavoro. L’unica certezza dei fan è che non ci saranno certezze in True Detective 2, con una location e una storia completamente nuove come si evince dal teaser trailer. True Detective 2 inizierà il prossimo 21 giugno.

Clicca mi piace alla pagina Facebook True Detective ITA e a True Detective Italia per restare sempre aggiornato!

Crediti: Twitter, Facebook, HBO, Web