Tour de France 2014: 16a tappa a Rogers, Vincenzo Nibali maglia gialla

Rogers taglia per primo il traguardo della 16a tappa
Ecrit par

A Bagnères du Luchon, l'Australiano Rogers è il primo a tagliare il traguardo della 16a tappa del Tour de France 2014. Cambia poco in classifica generale: Vincenzo Nibali conserva la maglia gialla davanti a Valverde.

Martedì 22 luglio si è archiviata la 16a tappa del Tour de France 2014: partita da Carcassonne, la carovana della Grand Boucle ha visto Michael Rogers tagliare il traguardo di Bagnères du Luchon davanti a tutti. A 28 chilometri dalla fine, il settore in salita di Port de Bales (come previsto) ha setacciato il gruppo, permettendo all'australiano della Tinkoff di attaccare e allungare in vista della discesa finale. Malgrado qualche minuto di ritardo, la maglia gialla resta addosso a Vincenzo Nibali: nella classifica generale lo Squalo siciliano è ancora primo a 73h05m19s tallonato a 4'37'' da Valverde e a 5'06'' dal trio francese Pinot-Peraud-Bardet.

Altri articoli su Tour de France 2014Tour de France 2014: Vincenzo Nibali, riposo prima della 16a tappaTour de France 2014: Le foto più assurde dei fanTour de France 2014: Arnaud Demare va in bagno durante la tappa (VIDEO)Tour de France 2014: 16a tappa, diretta tv e percorso 22-07

Tour de France 2014: 16a tappa a Rogers, Vincenzo Nibali maglia gialla

Al di là della maglia gialla di Nibali, cambia la storia degli altri trofei in gara al Tour de France 2014: se lo slovacco Peter Sagan continua a dominare la classifica a punti (maglia verde), è Rafal Majka (Team Tinkoff) a vestire la maglia a pois (riservata al miglior scalatore) dopo una 16a tappa molto pesante che metteva in palio 5 Gran Premi della Montagna. La maglia bianca spettante al miglior giovane, invece, passa al francese Thibaud Pinot del team FDJ.Fr.

Peter Sagan e Vincenzo Nibali al Tour de France
Peter Sagan e Vincenzo Nibali al Tour de France

L'appuntamento di domani sarà un po' più “light” (almeno per la lunghezza del tracciato): è il momento dei 102 chilometri della Saint-Gaudens /Saint-Lary Pla d'Adet. Interamente in montagna, la quart'ultima tappa del Tour de France 2014 rappresenterà un nuovo banco di prova per gli scalatori e per le strategie del Team Astana di Vincenzo Nibali. Nonostante le insidie continue, gli Champs ELysèes son sempre più vicini. Così come il nuovo atteso trionfo italiano.

Tour de France 2014: 16a tappa a Rogers, Vincenzo Nibali maglia gialla
Crediti: panoramic.fr, web , Icon, Visual Press Agency, Archivio web