Tiziano Ferro a Roma: Le foto e i video dal concerto del Palalottomatica

Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Ecrit par

Tiziano Ferro regala una serata magica al pubblico del Palalottomatica con la sua musica che arriva al cuore, le foto e i video del concerto su melty!

(a cura di Thomas Cardinali) - Tiziano Ferro continua a scrivere pagine indelebili nella storia della musica italiana riempiendo stadi e palazzetti e lo fa anche al Palalottomatica, per la seconda sera consecutiva. Il palazzetto ha fatto registrare ancora una volta il tutto esaurito con tantissimi giovanissimi in fila dalle sette della mattina per assicurarsi la prima fila sotto al palco. I controlli per accedere alla struttura dovevano essere intensificati per le recenti misure antiterrorismo, ma non c’è stato e anche le bottigliette d’acqua vietate sono state introdotte all’interno senza difficoltà. L’inizio del concerto è spettacolare in perfetto stile TZN: alle 21 in punto un gancio metallico si è abbassato sul palco scoperchiando una scatola con all’interno il cantautore di Latina e la festa ha avuto inizio sulle note di "Xdono".

Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma

Tiziano Ferro parte subito con “La differenza tra me e te” e poi il grande successo di “Sere Nere” tra le urla della folla con un tramonto che si apre sui maxischermi alle spalle. Il cantante si ferma solo per un attimo sul suo palco per dire grazie a tutti coloro che hanno avuto il coraggio nonostante gli ultimi avvenimenti di essere lì: “Lo so che sto assillando le persone ogni sera, ma per me è incredibile avere l’onore di essere ospitato sotto il cielo di Roma che sia al Palazzetto o allo Stadio. In questo momento di particolare tensione ne avevo bisogno e vi ringrazio”. Tiziano Ferro riparte con “Troppo Buono”, una delle sue canzoni più intime, e poi prosegue con “Indietro”, “E fuori è buio” e “Imbranato”, la canzone che da dodici anni risuona nelle orecchie dei fan.

Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma

Il concerto è un susseguirsi di emozioni, cambi d’abito e coreografie. “Il regalo più grande” e “Scivoli di nuovo” anticipano “Il sole esiste per tutti”, dove Tiziano Ferro ripropone il gioco di luci e il vestito rosso del tour estivo (guarda le foto). Subito dopo è il turno del primo inedito “Senza scappare mai più”, di “Stop ! Dimentica” e infine di “Xverso”. Ecco che arriva sul palco il corpo di ballo scelto dal cantante per le coreografie de “L’Olimpiade” e del nuovo singolo “Il Vento”, per la prima volta live in un concerto. “Hai delle isole negli occhi”, “Ed ero contentissimo”, “L’amore è una cosa semplice” e “Ti scatterò una foto” segnano un passaggio estremamente romantico per Tiziano, specie per la canzone in cui ricorda la città natale e invita ad amare con semplicità senza abbandonarsi a odio e rancore.

Tiziano Ferro parla al pubblico di Roma e ringrazia chi ha deciso di essere lì: “Ieri sera (sabato nella prima data ndr) mille biglietti venduti non sono stati utilizzati. Io non giudico chi ha scelto di non esserci, ma voglio ringraziare chi ha scelto di farlo”. L’ultima parte del concerto si apre con “Ti voglio bene”, “Le cose che non dici”, “E Raffaella è mia” e la canzone che ha dato il nome al suo primo album uscito 14 anni fa “Rosso relativo”. Il cantautore di Latina continua toccando il cuore con “L’ultima notte al mondo”, saluta Roma con “Per dirti Ciao”, “Alla mia Età” e “La Fine”. Non è però la fine per la notte della Capitale, o almeno c’è tempo per urlare “Lo Stadio”, ricordare l’amore triste e disperato con “Non me lo so spiegare”, cantata da sopra un palco rialzato 4m, e guardare il mondo con l’ “Incanto”. Lo stesso che Tiziano Ferro riesce a calare sul suo popolo.

Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma
Le foto del concerto di Tiziano Ferro al Palalottomatica di Roma

Segui la pagina Fan page Tiziano Ferro "Con lui nessuno è solo" , Tiziano Ferro Il poeta per restare sempre aggiornato sui social network! Segui su Facebook il gruppo TizianoFerroFan!

Crediti: Barbieri, melty.it, Thomas Cardinali