Timothy Cavicchini: Finalista del team Pelù a The Voice

The Voice of Italy
Ecrit par

Per il team Pelù lo scontro è stato tra Timothy Cavicchini e Francesco Guasti. Il coach ha premiato Timothy e la scelta è stata decisiva. E’ lui il 1° finalista di The Voice.

La semifinale di The Voice of Italy si è aperta con l’esibizione di Zucchero Fornaciari, impegnatissimo nel suo World Tour, che ha scaldato l’atmosfera con 'Guantanamela' incorniciato da una coreografia di rose bianche e ballerine piumate. Le emozioni stasera sono state davvero grandi grazie agli ospiti e ai finalisti di The Voice. Il primo team a salire sul palco e a giocarsi un posto in finale è il team Pelù: “Questi ragazzi mi hanno insegnato a non avere paura di dire quello che voglio” è il ringraziamento del coach nel presentare i suoi pupilli. Timothy Cavicchini e Francesco Guasti hanno affinità sia nella vocalità che nel genere: uno è il belloccio, l’altro il bischero, ma entrambi sono due grandi rocker ed amici e questa sera si sono trovati l’uno contro l’altro. “Il mio nome è mai più” è stata la colonna sonora dell’ esibizione del team Pelù, dedicata a Giovanni Falcone e Don Andrea Gallo. A salire sul palco è poi Timothy che ha cantato How you remind me di Nickelback. Rispetto alle blind audition la sua interpretazione è molto cambiata e il padre, ha ammesso Timothy orgoglioso, lo considera già un professionista. Coach Pelù si è scatenato in poltrona per tutto il tempo dell’esibizione: “Timothy ha fatto un percorso incredibile in questi mesi! ”.

Altri articoli su Timothy CavicchiniVeronica De Simone: In finale a The Voice con il team CarràElhaida Dani: The Voice, in finale con CoccianteThe Voice: Silvia Capasso in finale con Noemi

Timothy Cavicchini: Finalista del team Pelù a The Voice - photo
Timothy Cavicchini: Finalista del team Pelù a The Voice - photo

Anche Francesco Guasti merita gli stessi complimenti, essendo i suoi miglioramenti ancora maggiori ed evidenti, secondo Piero. Francesco ha cantato Drops of Jupiter di Train e la Carrà ha commentato la sua performance con parole molto importanti: “Francesco ha una voce che ti trafigge nell’anima”. Prima del giudizio definitivo Fabio Troiano ha lasciato ascoltare un assaggio degli inediti di Timothy e Francesco. Il primo è “A fuoco” di Cavicchini che sembra rispecchiare nello stile il mood ribelle del coach Pelù come pure l’inedito di Guasti “Un giorno in più”. Piero Pelù ha assegnato 60 punti a Timothy e 40 a Francesco perché il 1° è arrivato più rilassato e disteso e ha reso meglio sul palco. Un giudizio che ha fatto la differenza essendo il punteggio finale di 111 contro 89. Con soli 22 punti di differenza Timothy arriva in finale!

Timothy Cavicchini: Finalista del team Pelù a The Voice
Crediti: The Voice of Italy