The Walking Dead 7: Lauren Cohan anticipa la morte di Maggie e di suo figlio?

The Walking Dead 7, morte per Maggie e il bambino?
Ecrit par

In attesa di scoprire chi sia stato ucciso da Negan, l'attrice Lauren Cohan getta nuove ombre sul destino di Maggie nella 7^ stagione di The Walking Dead.

Sono mesi di magra per tutti gli appassionati dell'universo post-apocalittico di The Walking Dead. Con la serie madre e lo spin-off Fear The Walking Dead in pausa - torneranno in onda rispettivamente ad ottobre e ad agosto (The Walking Dead 7 e Fear The Walking Dead 2: Tutte le date "calde" per i nuovi episodi) - i DEADicated non possono fare altro che lanciarsi alla caccia di anticipazioni e speculazioni. Le ultime arrivano dalla viva voce di Lauren Cohan, che tornerà nei panni di Maggie Greene nella settima stagione di The Walking Dead. L'attrice ha infatti gettato nuove ombre sul destino del suo personaggio, già minacciato dalla possibile morte di Glenn per mano di Negan (The Walking Dead 7: Glenn è stato ucciso da Negan, nuovi indizi svelano la verità).

The Walking Dead 7: Lauren Cohan anticipa la morte di Maggie e di suo figlio?

Questo quello che ha dichiarato sulle pagine del Wall Street Journal (via blastingnews): "A tal proposito non posso esprimermi perché non sono a conoscenza di come si svolgeranno i fatti, spero che il malessere di Maggie sia solo dovuto a una banale appendicite, comunque non posso escludere una tragica conclusione dell’avventura di Maggie nella serie". Possibile allora che Maggie perderà il bambino che porta in grembo? O addirittura che all'aborto segua la morte della stessa donna? E' presto per dirlo: tutte le risposte arriveranno a metà ottobre, quando The Walking Dead tornerà a mordere i nostri schermi!

Crediti: GQ, AMC