The Walking Dead 6: Streaming episodio 10, riassunto e spoiler in anteprima

The Walking Dead 6x10, recap e spoiler episodio 10
Ecrit par

La Stagione 6 di The Walking Dead è tornata in onda ieri sera su AMC con il 10° episodio. Dopo morti e tragedie, scopri cosa è successo con il recap di "The Next World".

Se la scorsa settimana abbiamo assistito ad uno degli episodi più cruenti, ruvidi e tragici nell'intera storia di The Walking Dead, con la decima puntata della sesta stagione gli sceneggiatori dello show post-apocalittico hanno deciso di cambiare completamente registro. In onda ieri sera negli Stati Uniti, "The Next World" si presenta quasi come una versione comica della stessa serie, una commediola con protagonisti Rick e Daryl (The Walking Dead 6x10: Daryl e Rick, la reunion commentata da Andrew Lincoln) fatta di situazioni ironiche e per certi versi incomprensibili in prima battuta. Non un cattivo episodio, intendiamoci, ma assai diverso da quelli a cui siamo abituati da ormai sei anni. Non ci crederete, ma la 6x10 si apre con una lista della spesa lunga più di tre minuti, Rick a giocare con Judith sulle note di "More Than A Feeling", mentre Carl gioca con una palla in casa. L'inquadratura si sposta su una foto in bianco e nero dei due figli dell'ex sceriffo - non è chiaro quando abbiano trovato il tempo di scattare e sviluppare una foto, e addirittura di incorniciarla! -, mentre Michonne si presenta con un asciugamano in testa subito dopo una doccia, alla ricerca di un dentifricio.

The Walking Dead 6, Rick e Daryl incontrano Jesus
The Walking Dead 6, Rick e Daryl incontrano Jesus

Insomma, scena di una normalità ritrovata, con Alexandria in piena ricostruzione e "affamata" di risorse. "Oggi è il giorno giusto", dice Rick a Daryl, con in due ormai in missione alla ricerca di provviste per la zona sicura. La coppia si ferma ad un distributore di benzina per saccheggiarlo, ma all'improvviso si imbatte in un sopravvissuto sconosciuto - sì, è proprio chi pensate che sia (The Walking Dead 6: Anticipazioni, il gruppo incontrerà Jesus nella 6x10?)! Ha il volto coperto ed i capelli lunghi, e sostiene di non voler fare loro del male, ma solo di essere in fuga da alcuni walker. Quando chiede a Rick e Daryl se hanno un campo base, i due mentono, negando, mentre l'uomo si presenta come Paul, "ma i miei amici mi chiamano Jesus". D'un tratto il nostro Jesus inizia a correre, utilizza i razzi come distrazione e ruba il camion pieno di scorte alimentari, ricordando a Mr. Grimes e Mr. Balestra che hanno solo sette minuti per sfuggire agli escursionisti. Intanto assistiamo a due delle sottotrame già anticipate dai recenti spoiler (The Walking Dead 6x10: Spoiler, anticipazioni e video per l'episodio di stasera): quella di Michonne e Spencer, e quella di un redivivo Carl e della giovane Enid.

Mentre Carl e Enid discutono di adolescenza e leggono fumetti tra i boschi, uno zombie sta per attaccare Carl, ma il ragazzo di rifiuta di ucciderlo. Non lo si vede in volto, ma già sappiamo trattarsi della versione "errante" di Deanna. Intanto Rick e Daryl riescono a catturare Jesus, in una sequenza che non sa più di The Walking Dead, ma profuma di commedia poliziesca di infima categoria, con tanto di Paul Monroe sul tetto del veicolo, in pieno stile "Fratello dove sei?". Intanto è Spencer, sostenuto da Michonne, ad eliminare definitivamente la madre: addio zombie-Deanna! Rick e Daryl portano Jesus da Denise. Gli ultimi quattro minuti di questa nuova puntata di The Walking Dead 6 riservano un grande colpo di scena, dal retrogusto "hot" e non mortale come la serie ci ha abituati. Sì perché, contro ogni previsione, Rick e Michonne si tengono per mano, per poi fare sesso. Vengono beccati proprio da Jesus, che vuole parlare con il nostro sopravvissuto in "after-sex". Totale no-sense, ma per nulla spiacevole!

The Walking Dead 6, Deanna in versione zombie uccisa da Spencer
The Walking Dead 6, Deanna in versione zombie uccisa da Spencer
Crediti: AMC