The Walking Dead 6: Rick e Michonne, Glenn e Maggie, la serie rovinata dal romanticismo?

The Walking Dead 6, troppe coppie nella stagione 6?
Ecrit par

Richonne e Maglenn, le due coppie della sesta stagione di The Walking Dead, sono necessarie nello show zombesco? Oppure vanno a snaturarlo? Parliamone su melty!

Shane e Lori, Rick e Jessie, Glenn e Maggie, Tara e Denise... e ora Rick e Michonne! Mentre alcune di queste coppie sono legate al successo del fumetto originale di The Walking Dead, altre sono state create ad hoc da Robert Kirkman per la versione televisiva del suo universo "putrido" e post-apocalittico. E se la serie AMC cerca in qualche modo di seguire le linee guida dei comic, molto spesso devia dai binari, per amor di pubblico e di spettacolo. Proprio il decimo episodio della sesta stagione ha preso una piega inaspettata, proponendo un avvicinamento bollente tra i già citati Rick e Michonne (The Walking Dead 6: Rick e Michonne, la scena bollente), che va ad aumentare in modo esponenziale il grado di romanticismo dello show. Una coppia improbabile, ma anche affascinante, che per Scott M. Gimple potrebbe riservare risvolti interessanti nella narrazione futura.

I Richonne non rappresentano dunque l'avventura di una notte, ma un vero e proprio amore (The Walking Dead 6: Richonne e Jesus, il futuro della coppia e del nuovo personaggio). Molti fan ritengono questo aspetto del tutto positivo ed hanno accolto di buon grado la coppia, mentre un'altra frangia di telespettatori trova forzati alcuni dei riavvicinamenti tra personaggi orchestrati dagli sceneggiatori. "Rick e Michonne, davvero?", "Io odio questa cosa tra Rick e Michonne. Queste figure non hanno nulla a che fare insieme. No, grazie." (@MrAHanna), "Odio Rick / Michonne. Questo è completamente forzato e inutile ." (@WriteMyWrong), "Era proprio necessaria questa cosa tra Rick e Michonne" (@ShamusJon), sono solo alcuni dei commenti negativi dei telespettatori sui social. Eppure il romanticismo non è solo un "male necessario" per The Walking Dead, ma a nostro modo di vedere anche un arricchimento.

Non solo perché tiene comunque fede alla natura del fumetto, in cui le coppie esistono - seppur in termini diversi - e sono parte fondamentale della narrazione, come accade per la storia tra Glenn e Maggie, ma anche per garantire varietà nel registro. Nel mondo devastato di The Walking Dead, tra morte, orrori e dramma, anche l'amore può coltivare i suoi spazi, offrendo più movimento nella trama e legami che, se spezzati dalla "signora con la falce", possono davvero coinvolgere il pubblico. Non è tutto, seppur in minima parte, risvolti romantici hanno il merito di far appassionare anche il pubblico femminile, delineando un profilo da zombie drama per The Walking Dead, ed in particolare per la sesta stagione - di cui domenica attendiamo l'undicesimo episodio (The Walking Dead 6x11: Anticipazioni e spoiler, tutto quello che succederà in "Knots Untie"). E voi, cosa ne pensate del tema romanticismo in The Walking Dead? Sasha e Abraham saranno i prossimi (The Walking Dead 6x11: Video spoiler, Sasha dichiara i suoi sentimenti ad Abraham?)?

Crediti: AMC