The Walking Dead 6: Lauren Cohan, "I fan devono preoccuparsi per Maggie"

The Walking Dead 6, chi morirà nella seconda parte?
Ecrit par

Maggie morirà nella 6^ stagione di The Walking Dead? A meno di un mese dal ritorno, l'attrice Lauren Cohan ci regala nuove inquietanti anticipazioni.

Il 14 febbraio è sempre più vicino, così come il San Valentino rosso sangue di The Walking Dead. Meno di un mese ci separa dall'attesissimo ritorno della sesta stagione dello show post-apocalittico, di nuovo in onda con la seconda parte dopo la lunga pausa invernale. E se i produttori continuano a snocciolare anticipazioni - come quelle di Greg Nicotero ad esempio (The Walking Dead 6: Una morte straziante anticipata dai produttori) -, l'attrice Lauren Cohan non vuole essere da meno, regalandoci qualche dettaglio inquietante sul futuro del suo personaggio, la bella e letale Maggie Greene. In occasione di un'intervista sulle pagine di ET Online, la Cohan ha infatti detto: "I fan dovrebbero continuare a preoccuparsi per la sorte dei personaggi, in particolare per quella di Maggie".

D'altronde la situazione della figlia maggiore di Hershel - unica superstite della sua famiglia dopo la morte di Beth (The Walking Dead 6: Tutte le morti del 2015!) - è assai precaria. Incinta, la donna è separata dal marito Glenn, con un'affamata orda di zombie a dividere i due innamorati. "Glenn e Maggie hanno attraversato molti alti e bassi, ma penso che il dramma che andranno a vivere nella seconda parte della sesta stagione sconvolgerà gli appassionati". La speranza è che l'attrice non si riferisca alla morte dell'uno o dell'altro personaggio. Nel video promo dell'episodio 9, "No Way Out" (The Walking Dead 6: Episodio 9, primo trailer per il ritorno della stagione), abbiamo visto Maggie appollaiata sul suo precario rifugio urlare il nome di Glenn. Che l'ex "pizzaboy" si di nuovo in pericolo? Oppure si è lanciato in un salvataggio disperato di Enid, magari attaccata dagli zombie? Tutta la verità il 14 febbraio su AMC con il grande ritorno di The Walking Dead.

Crediti: AMC