The Walking Dead 6: Il gruppo lascerà Alexandria prima della fine della stagione?

The Walking Dead 6B, cosa succederà nei prossimi episodi?
Ecrit par

La 6^ stagione di The Walking Dead tornerà con la seconda parte il 14 febbraio. In attesa del comeback, ecco alcune ipotesi sul destino dei sopravvissuti guidati da Rick Grimes.

Il 2016 è ormai iniziato, portando con sé un'inevitabile carrellata di buoni propositi e l'avvicinarsi del caldamente atteso ritorno delle serie televisive più amate dal pubblico. Tra queste anche The Walking Dead, di nuovo in onda con la seconda parte della sesta stagione a partire dal 14 febbraio. Una seconda parte che potrebbe aprirsi già in tragedia, almeno a giudicare dalla situazione critica in cui abbiamo lasciato il gruppo guidato da Rick Grimes e dal video promo per la 6x09 recentemente pubblicato dall'emittente americana AMC (The Walking Dead 6: Episodio 9, primo trailer per il ritorno della stagione). Il futuro dei sopravvissuti nei prossimi episodi può riassumersi in una domanda: dovrebbero restare ad Alexandria oppure abbandonare la zona sicura?

Ora che la safe zone è stata invasa dai "walker", i protagonisti potrebbero tornare nel mondo esterno, chiudendo un capitolo narrativo che alle lunghe potrebbe stancare i telespettatori. La trama dei fumetti di Kirkman e l'arrivo di Negan (The Walking Dead 6: Anticipazioni, Negan sarà diverso dai fumetti?) suggeriscono che il gruppo dovrebbe restare ancora per qualche tempo nella cittadina, ma tanti sono i motivi per cui secondo noi dovrebbero invece abbandonare Alexandria. Il primo è evidente: l'orda di "walker"! Gli escursionisti hanno portato - e porteranno ancora - morte e distruzione tra le mura, senza contare i numerosi intrighi intestini alla stessa comunità, soprattutto se la colonia di Hilltop e il personaggio di Jesus - già avvistato sul set al fianco di Glenn (The Walking Dead 6: Glenn è ancora vivo? La foto verità dal set) - dovessero essere introdotti nella narrazione.

Terzo motivo potrebbe essere la voglia degli sceneggiatori di discostarsi dai "balloon" originali, stupendo il pubblico con una storyline fresca e assai intrigante. Insomma, i motivi per rimanere sono tanti, ma altrettanti sono quelli che potrebbero spingere i nostri "survivor" del cuore a lasciarsi alle spalle l'Alessandria d'Egitto post-apocalittica. Voi come la vedete, preferireste un ritorno alla vita selvaggia tipica di The Walking Dead o vi siete ormai affezionati alle villette della zona sicura creata da Deanna?

Crediti: AMC