The Walking Dead 6: "Daryl sarà molto più presente nella 6B", parola di Scott Gimple

The Walking Dead 6, anticipazioni nuovi episodi
Ecrit par

Ancora anticipazioni per la 6^ stagione di The Walking Dead, di ritorno il 14 febbraio su AMC. Secondo Scott M. Gimple, le nuove puntate saranno maggiormente incentrate su Daryl Dixon.

Da alcune settimane i lunedì degli appassionati di The Walking Dead non sono più gli stessi. Dopo il debutto avvenuto ad ottobre, la sesta stagione dello show a tinte post-apocalittiche si è infatti ritagliata una lunga pausa invernale, che si concluderà il 14 febbraio, giusto in tempo per San Valentino. E se l'episodio 9 appare ancora assai lontano (The Walking Dead 6: 10 domande a cui dovrà rispondere la 6B), così come la verità sul destino dei sopravvissuti, il produttore della serie, Scott M. Gimple, assicura che nella 6B vedremo molte più scene con protagonista Daryl Dixon (interpretato da Norman Reedus), uno dei personaggi più amati dal pubblico.

Già sappiamo che il nostro "Mr. Balestra" si imbatterà da subito nei Salvatori di Negan in compagnia di Sasha e Abraham (The Walking Dead 6: Abraham e Sasha saranno una coppia? Gli attori rispondono), scontro che potrebbe addirittura portarlo ad un tragico epilogo (The Walking Dead 6: Daryl morirà nel finale di stagione?). Queste le parole del buon Gimple durante una recente intervista sulle pagine del portale Deadline: "Vedremo molto di più Daryl nella seconda parte della stagione. La 6B sarà molto diversa dai primi episodi nella sua struttura, così come il tipo di storia che andremo a raccontare". L'executive producer ha poi spiegato che ama scrivere sceneggiature incentrate su pochi personaggi piuttosto che trame "corali", ma nella seconda parte della sesta stagione di The Walking Dead cercherà di uscire dalla sua zona di comfort: "In qualche modo sarà la trama ad avere la precedenza sui singoli personaggi, nonostante questi rimarranno importanti. Ho cercato di spingermi in una nuova direzione per questi ultimi 8 episodi, anche se forse non in modo permanente. Volevo fare qualcosa di diverso, e ve ne accorgerete sullo schermo". Voi cosa ne pensate, la 6B di The Walking Dead potrebbe stupirci?

Crediti: AMC