The Walking Dead 5: Streaming 5x16, trama e spoiler del finale di stagione

The Walking Dead 5x16, cosa è successo nell'episodio finale?
Ecrit par

Il Season Finale della 5^ stagione di The Walking Dead è finalmente tra noi. In onda ieri sera negli Stati Uniti, scopri cosa è successo nell'episodio 16, "Conquer".

Finalmente ci siamo! Il sedicesimo episodio della quinta stagione di The Walking Dead è andato in onda ieri sera, 29 marzo, sugli schermi di AMC. Una puntata assai speciale, che segna l'epilogo di questa stagione in ben 90 minuti tra colpi di scena, graditi ritorni, minacciosi nemici e sì, anche immancabili morti. Spazio allora al nostro recap della The Walking Dead 5x16, "Conquer", adatto a chi non sta più nella pelle di scoprire cosa sia successo nella puntata finale dello show a tinte post-apocalittiche. Per tutti gli altri la lettura è caldamente sconsigliata, considerando la gran quantità di spoiler presente. "Conquer" si apre col botto, e non per la dinamica delle scene, ma per il protagonista delle stesse. Sì perché ad inaugurare quest'ora e mezza in compagnia con The Walking Dead è niente meno che Morgan Jones, ex compagno di Rick già visto nella quinta stagione in due fugaci apparizioni dopo i titoli di coda. Morgan si sveglia in un'auto e cuoce della zuppa sul fuoco. Un uomo armato - Benedict Samuel - gli si avvicina puntandogli una pistola e subito Morgan gli chiede cosa significa la "W" sulla sua fronte. Eccoli, sono finalmente i "Wolves", i nuovi nemici del gruppo. Minacciato, il nostro Mr. Jones riesce a mettere fuori gioco l'uomo con il suo bastone da trekking e un altro membro dei Lupi (Jessie C. Boyd) spuntato da alcuni cespugli. Morgan li lega e li mette nel cruscotto di un'auto, suonando il clacson e allontanandosi a gran velocità. Intanto ad Alexandria Rick si sveglia trovando Michonne ad osservarlo. Mentre gli comunica che Pete si trova in un'altra abitazione, entrano Carol, Glenn ed Abe. Carol si siede e gli chiede il motivo per cui ha rubato le armi, nascondendo di essere coinvolta in prima persona. La donna dice all'ex sceriffo che dovrebbe raccontare agli abitanti di Alexandria una storia che la città vorrebbe sentire, attendendosi alle loro regole, per quanto assurde, durante l'imminente riunione, una sorta di processo per le recenti azioni di Rick (The Walking Dead 5: Episodio 16, Rick sarà bandito da Alexandria?). Carol dice che è quello che ha fatto da quando sono arrivati nella zona sicura, suscitando la curiosità della stessa Michonne: "Queste persone sono come bambini, e i bambini amano le favole". Intanto Rick escogita un piano per prendere il controllo della safe-zone.

Intanto Maggie cerca di convincere Deanna a non esiliare Rick (The Walking Dead 5: Season Finale, primi minuti in video per "Conquer"), con Reg a sostenerla. Sasha seppellisce alcuni "walker", fermandosi a riposare sulle loro tombe. Carol sveglia Rick e gli consegna la sua pistola. Non ha detto ai loro compagni delle armi, temendo che non potrebbero capire. Ma Rick non vorrebbe mentire, incalzato però da Carol: "Vuoi questo ma non vorresti mentire. Raggio di sole, non puoi avere entrambi". La donna si dimostra ancora una volta del tutto trasformata dalla sua prima apparizione, cinica e realista come non mai (The Walking Dead 5: Carol, il suo lato oscuro ad Alexandria). Fuori dalle mura, Daryl e Aaron osservano da lontano un sopravvissuto con un poncho rosso, mentre Glenn scorge Nicholas scavalcare il muro di Alexandria. Nel frattempo Padre Gabriel abbandona la comunità disarmato, la stessa scena che abbiamo visto nel video promo della The Walking Dead 5x16.

Daryl e Aaron, i due reclutatori della zona sicura, perdono di vista il ragazzo con il poncho, ma trovano un magazzino alimentare. "Mr. Balestra" apre un container, che innesca però una sorta di trappola, che apre altri container ad effetto domino, stracolmi di "walker". Riusciranno ad ucciderne alcuni, rifugiandosi poi in un'auto mente i non-morti continuano a battere sui finestrini. All'interno vi è una nota che mette in guardia i malcapitati sulla presenza di una trappola e di "cattive persone in arrivo". La scena si sposta nuovamente ad Alexandria, dove vediamo Carol fare visita a Pete per controllare Tara. Qui assistiamo alla già celebre sequenza in cui la donna lo minaccia con un coltello. "Potrei ucciderti in questo momento. Potrei. Lo farò. E allora chi crederebbe che l'ho fatto perché non mi piaci? Nessuno. Crederebbero che l'ho fatto perché hai cercato di farmi del male. Crederebbero assolutamente a questa versione dei fatti". Glenn segue Nicholas tra i boschi. Mentre osserva uno zombie morto, viene colpito alla spalla e rotola lungo un pendio. Daryl intanto escogita un piano per sfuggire alla famelica orda di zombie - le anticipazioni sul suo essere in pericolo nella puntata finale erano dunque vere (The Walking Dead 5: Finale di stagione, Daryl muore nell'episodio 16?). Vorrebbe dare ad Aaron la possibilità di scappare, ma l'uomo vuole restare a combattere al suo fianco, "proprio come fanno gli amici". Sarà Morgan a salvare la situazione e i nostri due sopravvissuti! Aaron gli parla di Alexandria, mentre Morgan mostra a Daryl il famoso biglietto lasciato da Abraham a Rick. Il nostro survivor solitario afferma che sta andando da un'altra parte, ma decide di seguire i due nella zona sicura. Nel frattempo Padre Gabriel trova uno zombie ed è pronto a morire. Nota un cappio attorno al collo del non-morto e reagisce, strappandogli la testa con la stessa corda. Piange sulla strada, nel bel mezzo del nulla. Abraham vista Tara ancora incosciente, e con lui anche Eugene e Rosita. Abe e Eugene si scusano a vicenda per quello che è successo in passato. Gabriel ritorna e Spencer gli dice di chiudere il cancello, ma l'uomo lo lascerà socchiuso, non curante della via libera lasciata ad ogni sorta di minaccia.

Intanto Glenn e Nicholas lottano, lasciando Glenn incastrato sotto un cumulo di zombie. Michonne chiede a Rick se è pronto per la riunione, ma l'uomo spiega alla sa compagna come hanno preso le armi e il suo piano. Nonostante Michonne non sia d'accordo, assicura la sua fedeltà all'ex sceriffo, pronta a seguirlo in ogni caso. Rick trova il cancello aperto e del sangue sulla serratura e sul terreno, rievocando nel frattempo una sua passata conversazione con Bob - "Questo è il mondo reale, Bob", "No questo è un incubo. E gli incubi finiscono". Un incubo, quello della Season Finale di The Walking Dead 5, che sta iniziando ad esplodere. Intanto Padre Gabriel torna alla sua chiesa in Alexandria, dove trova Sasha ad attenderlo. Intanto la riunione inizia senza Glenn e Rick, e Deanna accusa il leader del gruppo di aver rubato le armi e di averne puntata una contro i suoi stessi concittadini. Nel frattempo Gabriel si rifiuta di consolar Sasha, descrivendo l'ancora dolorosa morte di Bob in modo violento e cattivo, scatenando l'ira della donna - poi fermata da Maggie poco prima di ucciderlo. Intanto Glenn picchia Nicholas e Rick combatte con tre zombie all'interno della comunità. Alexandria è nel delirio, mentre i Wolves uccidono il ragazzo dal poncho rosso con la stessa trappola da cui sono sfuggiti Daryl e Aaron. Rick interrompe la riunione scaraventando un "walker" sul suolo: "Quelli là fuori ci daranno la caccia e ci troveranno. Servono dei cambiamenti". Vediamo una lunga sequenza in cui Pade Gabriel e Sasha pregano insieme, Tara si sveglia, Carl e Judith a casa, Glenn risparmiare la vita a Nicholas, e un membr dei Wolves guardare la foto di Alexandria posseduta da Aaron.

Durante la riunione, un Pete fuori di testa, accecato da alcol e gelosia, fa il suo ingresso armato della katana di Michonne. L'uomo grida a Rick: "Tu non sei uno di noi! ". Spinge via Reg, ferendolo per sbaglio alla gola sotto gli occhi increduli di Deanna. Abraham cerca di trattenere Pete, mentre Deanna ormai isterica e tenendo tra le braccia suo marito morente afferma: "Rick, fallo". Senza esitare, il nostro Grimes uccide Pete. Improvvisamente un volto familiare chiama il nome di Rick. Rick alza lo sguardo e vede Aaron, Daryl e, finalmente Morgan, con i due a fissarsi negli occhi. Piccola chicca da questo finale di The Walking Dead 5: dopo i titoli di coda c'è una scena extra ad attendervi!

Crediti: Archivi Web, AMC