The Walking Dead 5: Daryl (Norman Reedus), "Il 1° episodio è fuori di testa"

The Walking Dead 5, anticipazioni episodio 1
Ecrit par

The Walking Dead 5, in onda da domenica 12 ottobre, debutterà con un primo episodio completamente fuori di testa. Parola di Norman Reedus, l'attore che interpreta Daryl Dixon fin dalla prima stagione.

I "walker" di casa AMC torneranno sui nostri schermi molto presto! La quinta stagione di The Walking Dead andrà infatti in onda questa domenica, 12 ottobre, e le ultime dichiarazioni dell'attore Norman Reedus rappresentano forse il modo migliore per rendere l'attesa più dolce. L'interprete di Daryl Dixon, biker dal cuore tenero, ha rilasciato infatti un'intervista sulle pagine di Entertainment Weekly, regalandoci qualche anticipazione su The Walking Dead 5. Una stagione che vedrà i nostri sopravvissuti preferiti tornare in qualche modo alle origini, combattendo in un ambiente urbano dopo la fuga da Terminus. "Il pericolo in questa stagione sarà ovunque. Quando immaginiamo una città, e quanti zombie possono vagare per le sue strade, possiamo farci un'idea di quanto la situazione possa diventare critica in breve tempo. Possono essere ovunque, e questo è un bene, perché mantiene il gruppo sempre in uno stato d'allerta", ha detto "Mr. Balestra" ai microfoni del portale americano, confermando le parole più recenti di Melissa McBride, la Carol del serial.

The Walking Dead 5: Daryl (Norman Reedus), "Il 1° episodio è fuori di testa"

Gli spettatori amano particolarmente il personaggio di Daryl, che ha subito una profonda evoluzione della prima stagione della serie TV "zombesca". Prima cacciatore solitario e schivo, ora una sorta di leader morale per il gruppo, perfettamente integrato con gli altri personaggi e pronto a combattere per il prossimo. Eppure per Norman Reedus questa evoluzione non è completa: "Si sente di appartenere al gruppo. Daryl è più sicuro, non si domanda più chi è e da dove viene. Lui non è più un outsider, si è impegnato per cercare Michonne e Rick, ha dimostrato agli altri, ma soprattutto a se stesso, di non essere la stessa persona di un tempo, ma potrebbe cambiare ancora". Il suo legame con gli altri sopravvissuti ha contribuito alla sua crescita, soprattutto quello con Carol (The Walking Dead 5: Daryl e Carol insieme, Melissa McBride sulla loro relazione). "C'è un'intesa del tutto particolare tra questi due personaggi, sono come yin e yang. Ed è lo stesso che accade realmente tra me e Melissa. Mi piace lavorare con lei, ma allo stesso tempo non ce le mandiamo a dire. Strilliamo l'un l'altra, ma appena le telecamere si fermano tutto torna immediatamente alla normalità". Una dinamica che aiuta gli attori a rappresentare lo stretto rapporto che esiste tra i loro personaggi, sia la fiducia reciproca che il rispetto che hanno per l'altro.

Altri articoli su The Walking Dead 5The Walking Dead 5: Beth e Daryl innamorati, anticipazioni da Emily KinneyThe Walking Dead 5: Michonne, Danai Gurira parla della sua abilità con la katanaThe Walking Dead 5: Anticipazioni e risposte dal cast in video

The Walking Dead 5: Daryl (Norman Reedus), "Il 1° episodio è fuori di testa"

Norman Reedus conclude i suoi pensieri sulla quinta stagione di The Walking Dead ormai alle porte con alcune dichiarazioni bollenti: "Il primo episodio sarà davvero fuori di testa. Lo sono un po' tutti, ma la Season Premiere è completamente da pazzi. Mi chiedo davvero come faranno a trasmetterlo in TV. Tutti gli episodi della stagione sono buoni, ma questo è un po' come il 14 luglio! ". Tutto il cast pare pensarla allo stesso modo, tanto che molti erano spaventanti dal rischio censura per The Walking Dead 5. Una cosa è certa: non vediamo l'ora di riabbracciare - con un famelico morso! - i nostri "walker" del cuore sugli schermi di AMC tra poco più di 24 ore.

The Walking Dead 5: Daryl (Norman Reedus), "Il 1° episodio è fuori di testa"
Crediti: amc, The walking dead facebook, AMC/CNN