The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still"

The Walking Dead 4, spoiler episodio 12
Ecrit par

La 4^ stagione di The Walking Dead 4, in onda ieri 2 marzo con l'episodio 12, vede Daryl e Beth in grande pericolo e analizza più a fondo il passato del giovane Dixon. Scopri di più nella recensione di "Still" su melty.it.

Nonostante molti attendessero un appuntamento con gli zombie di Robert Kirkman carico d'azione, l'episodio 12 di The Walking Dead 4 sterza inaspettatamente verso una direzione assai diversa. Si tratta di una puntata quasi "intimista", in cui due dei personaggi più amati del serial zombesco vengono messi a nudo. Beth, da sempre relegata ad un ruolo secondario - l'abbiamo sempre vista come "baby sitter" della piccola Judith (fortunatamente ancora viva) -, prende vita e si impone come un personaggio di assoluto rilievo per l'intera economia narrativa dello show. La più giovane tra le figlie di Hershel esce dal suo guscio e dall'ombra di Maggie, grazie ad una straordinaria interpretazione dell'attrice Emily Kinney. La ragazza non è solo ingegnosa e geniale nel tentativo di sopravvivere, ma anche una "spalla" estremamente azzeccata per Daryl. Se l'uomo è stanco e privo di speranza, sarà proprio Beth a prendere in mano la situazione, mostrandosi molto più forte e coraggiosa di quello che gli spettatori hanno sempre pensato. La loro lotta per la sopravvivenza non potrebbe continuare senza l'intervento della stessa giovanissima "Miss Greene"!

The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo

E' soprattutto nelle sequenze iniziali che "Still" regala gli attimi più densi in ambito "azione". La strana coppia composta da Daryl e Beth è costretta a nascondersi nel bagagliaio di un'auto per sfuggire ad un gran numero di walker. I due riusciranno a cavarsela, rifugiandosi in un primo momento in un country club. Dal punto di vista narrativo questo episodio regala ben poco ai fan. Viene abbandonata - almeno per il momento - la strada verso il Santario di Carol e quella, parallela, di Rick, Michonne e Carl, così come la disperata ricerca di Maggie e Glenn, che stanno provando in tutti i modi a ricongiungersi. Sì perché l'episodio 12 di The Walking Dead 4, come gli sneak peek avevano lasciato intuire, si concentra esclusivamente sull'inatteso duo, mostrandone molti aspetti intimi e caratteriali. Verrà a galla il lato più doloroso del passato di Daryl, un po' come avvenuto le scorse settimane con la storia del figlio di Michonne, e verrà analizzata parte della sua infanzia. Infanzia fatta di abusi, violenze e piccoli crimini.

The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still"

E' però il loro rifugiarsi in una casa abbandonata a regalare il momento più intenso tra i due. Daryl e Beth, scampato per un attimo il pericolo (The Walking Dead 4: Anticipazioni episodio 12, Daryl rischia di morire!), decidono di ubriacarsi. E Mr Dixon insiste affinché la ragazza beva il suo primo drink. I due sono molto diversi, ma estremamente simili in questa sequenza. Saranno i demoni del passato quelli a venire a galla con vodka e rhum, le paure e i timori di una vita ormai lontana, distrutta da un'epidemia che trasforma il denaro in carta da bruciare e le persone amate in famelici zombie. Nonostante la sua natura "intimista", l'episodio 12 di The Walking Dead 4, intrattiene al meglio, improvvisandosi, in alcuni frangenti, quasi black comedy. E' vero, l'azione è praticamente inesistente, ma l'amalgama offerto da Robert Kirkman e la particolare alchimia tra Daryl e Beth lascia presagire uno sviluppo assai più intenso fra i due. Da applaudire l'interpretazione di Emily Kinney (The Walking Dead 4: Beth, Emily Kinney sul destino del suo personaggio), fresca, vibrante e riuscita. Da meritarsi davvero il suo primo drink! Non ci resta che sperare in ogni caso in un episodio più denso dal punto di vista narrativo per la prossima settimana, quando "Alone" colorerà di rosso sangue gli schermi di AMC il 9 marzo.

The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
The Walking Dead 4: Episodio 12, spoiler e recensione di "Still" - photo
Crediti: amc, AMC