The Voice 2: Claudia Megrè da Guè Pequeno al Team di Piero Pelù

Claudia Megrè
Ecrit par

Claudia Megrè ha scelto di raggiungere il team di Piero Pelù durante l’ultima blind audition di The Voice. Aveva già collaborato con Guè Pequeno nel brano "Chi non si arrende". Scopri di più sulla cantante su melty.it.

Mercoledì 9 aprile si è conclusa la fase di blind audition di The Voice of italy. Il team di Piero Pelù si aggiudica una nuova recluta: Claudia Megrè , napoletana di 27 anni. La cantante si è presentata all’audizione con la canzone dei Pink Floyd "Wish you were here", reinterpretando a suo modo la storica hit. La ragazza dimostra di essere a suo agio sul palcoscenico, sfodera una voce roca e graffiante, imbraccia una chitarra e indossa una t-shirt con la scritta “Punks’ not dead”. Pierò Pelù è il primo a farsi conquistare, subito dopo si convince anche Raffaella Carrà. Noemi e J-Ax stentano a dare il loro accordo ma il rapper preme il pulsante dopo un acuto (stonato) della cantautrice napoletana.

The Voice 2: Claudia Megrè da Guè Pequeno al Team di Piero Pelù - photo
The Voice 2: Claudia Megrè da Guè Pequeno al Team di Piero Pelù - photo

Claudia Megrè è "brava e bella" secondo la Raffaella Carrà, che sembra entusiasmata dal talento della cantante. La giudice cerca di convincere Claudia Megrè a raggiungere la sua squadra: “27 anni è il momento di sfondare. Con questa voce così rotta, così piena di pathos, così piena di sofferenza - continua Raffa indicando gli altri giudici - lascia perdere il rock, lascia perdere il rap e fai una scommessa: vieni con me! ”. J-Ax ne approfitta per sfornare una delle sue battute di rito: “Zia hai cantato in una maniera, hai cantato così bene che a meta canzone Enrico Mentana ha iniziato una diretta su di te". Dall’altra parte, Piero Pelù punta sugli elogi non solo alla voce ma anche alla sensualità della ragazza. Dopo i commenti dei giudici Claudia Megrè, la partecipante più corteggiata dell'ultima puntata di blind audition di The Voice 2, decide di affidare le sue sorti al più rock’n’roll dei tre, Piero Pelù.

The Voice 2: Claudia Megrè da Guè Pequeno al Team di Piero Pelù - photo
The Voice 2: Claudia Megrè da Guè Pequeno al Team di Piero Pelù - photo

Per J-Ax il mercato della musica italiana, pieno di voci troppo “pulite”, avrebbe bisogno di una voce graffiante e imperfetta come quella della cantautrice napoletana. Claudia Megrè non è nuova alle luci della ribalta. Dopo una lunga gavetta tra tour in giro per il mondo e la partecipazione a vari festival, l’artista ha pubblicato il suo primo singolo, “Dimmi che”, nel 2011. Nel 2012 la prima collaborazione con Guè Pequeno dei Club Dogo con la canzone “Chi non si arrende”. Melodie leggere e orecchiabili che s’inseriscono facilmente nel panorama pop italiano strizzando l’occhio al mondo del rock, che sembra essere la vera passione della musicista. The Voice of Italy potrebbe essere il trampolino mediatico che serve a Claudia Megrè per tentare finalmente di entrare nell'Olimpo della musica made in Italy.

Claudia Megrè canta Wish you were here a The Voice of Italy
Claudia Megrè canta Chi non si arrende con Guè Pequegno
Crediti: Youtube, Claudia Megrè