The Voice: Le esibizioni dei finalisti, 1° turno

the Voice - Finale
Ecrit par

Guarda le prime esibizioni di Silvia Capasso, Veronica De Simone, Timothy Cavicchini e Elhaida Dani alla finale di The Voice of Italy su melty.it.

La puntata più importante di The Voice of Italy si è aperta con l’esibizione dei coach per un omaggio a Little Tony e al suo “Cuore Matto”. Carolina Di Domenico ha ricordato anche Franca Rame che si è spenta a Roma il 29 maggio.Tutto è cominciato 3 mesi fa con una missione: trovare la voce più bella d'Italia. Adesso i 4 coach, dopo le blind, le settimane di battaglie, tante decisioni sofferte e forti emozioni hanno portato in finale i migliori 4. A rompere il ghiaccio in questa finalissima è Silvia Capasso del team Noemi, contentissima di essere arrivata in finale: "E' come toccare il cielo con un dito. All’inizio ero piccola, ora sono cresciuta a livello musicale e caratteriale. Tornerò a casa a testa alta". Silvia Capasso ha cantato "Girl on fire" di Alicia Keys accompagnata dal corpo di ballo di The Voice of Italy. Si è data al 100% Silvia e l’energia è arrivata a livelli altissimi. L'esecuzione è stata impeccabile, pulita e potente. Noemi non ha parole. La seconda a salire sul palco è stata poi Veronica De Simone. Nel video di presentazione confessa ai microfoni di The Voice che le battle sono state il momento con la carica emotiva più esplosiva. Questa grande avventura la dedica alla sua famiglia e le lacrime cominciano a venir giù. Veronica ha cantato "Un senso" di Vasco Rossi, chiusa in una struttura a forma di cubo tra mimi in look total white proprio come lei. Contenere l’emozione dell’ultimo Live è difficile ma Veronica ce l’ha fatta e l’applauso del pubblico in studio l’ha abbracciata tutta.

Timothy Cavicchini è il 3° finalista a salire sul palco. "Lui canterà posseduto dallo spirito da tutti gli altri compagni di squadra" ha esordito Pelù. Timothy ha ripercorso poi tutta la sua storia a the Voice, ammettendo che cantare "Senza parole" lo ha emozionato tanto e che il livello della trasmissione è rimasto sempre molto alto. "So che posso dare tanto. Mi mancherà il palco di the Voice, ma spero di averne altri". Presentandosi così è arrivato in studio per cantare Always di Jon Bon Jovi con due rose rosse ai baveri della giacca. A fine canzone si è scoperto che le rose erano un omaggio floreale per Raffaella Carrà e Noemi. Che voglia corrompere le quote rosa della giuria? Piero Pelù ha persino gli occhi lucidi. Elhaida Dani è l'ultima finalista ad esibirsi: "La mia vita è cambiata e credo che quest'esperienza mi aiuterà molto per il mio futuro". Lo studio 2000 si è emozionato con lei sin dalle prime note del grande successo di Whitney Houston "I will always love you".

Una canzone difficilissima che Elhaida fa partire in sordina per preparare l’effetto sorpresa in finale, liberando tutta la sua potenza. Elegantissima in un lungo vestito nero scintillante ha cantato splendidamente: "Lei può cantare tutto, tutti i generi, ha tante possibilità, un’estensione incredibile e il sentimento", è stato questo il giudizio del suo coach. Con queste 4 esibizioni è terminato il primo round della finale di the Voice of Italy. E' arrivato poi il momento dei duetti con i rispettivi coach: Silvia Capasso e Noemi hanno emozionato con "Sono solo parole"; Veronica De Simone e Raffaella Carrà hanno interpretato il pezzo 'vintage' "E salutala per me". Timothy Cavicchini e Piero Pelù hanno acceso il palco con "El Diablo", mentre Riccardo Cocciante e Elhaida Dani hanno condiviso il brano "Margherita" accompagnati dal pubblico in sala.

Crediti: The Voice of Italy