The Voice 2016: Raffaella Carrà, Max Pezzali, Dolcenera, Emis Killa nuovi coach

nuovi coach The Voice
Ecrit par

I nomi dei nuovi coach di The Voice 2016 sono stati resi noti oggi. Saranno Raffaella Carrà, Max Pezzali, Dolcenera e Emis Killa.

The Voice 2016 riparte con un nuovo team di coach. La giuria sarà ricomposta con l'entrata in gioco di nuovi nomi. Raffaella Carrà tornerà a emettere i verdetti di The Voice of Italy, ma al suo fianco non ci saranno né J-Ax, né Noemi (che intanto è stata confermata da Carlo Conti come partecipante fra i 20 Big di Sanremo 2016 con il brano La borsa di una donna), e nemmeno Piero Pelù. Debutterà invece un insospettabile Max Pezzali, del cui coinvolgimento si è saputo qualche giorno fa. Al loro fianco, inoltre, Dolcenera, anche lei ingara fra i Big a Sanremo 2016 con il brano Ora o mai più - sarà un anno impegnativo per la cantante pugliese. Infine, scongiurata l'ipotesi Morgan (altro Big candidato allo scettro sanremese: in gara, insieme con i ritrovati Bluvertigo il brano Semplicemente), l'ultima poltrona spetta al rapper Emis Killa, scelto all'ultimo momento dopo un ballottaggio con un'altra rapper: Baby K.

Il talent show di Rai2, giunto alla quarta edizione, si apre con dietro un bagaglio di polemiche. Di pochi giorni fa è l'annuncio di Piero Pelù, che per la prima volta non parteciperà come coach. Il leader degli storici Litfiba ha spiegato di essere al lavoro ad un nuovo progetto, sempre insieme con Ghigo Renzulli, e di non essere disposto a continuare con The Voice. Alla base della scelta di Pelù, però, secondo qualche indiscrezione (fondata sui commenti al suo annuncio via FAcebook), ci sarebbe un'insoddisfazione nei confronti della produzione che lo accomuna alla rottura, ben più dura, di J-Ax. Secondo il rocker fiorentino, la casa discografica non ha lavorato abbastanza per i talenti scoperti. Il rilancio di The Voice potrà partire proprio da qui: considerato che Fabio Curto, vincitore dell'ultima edizione, non parteciperà a Sanremo 2016, il prossimo talento dovrà stupire ancora di più. Chi sarà, fra i quattro coach, a lanciarlo?

Crediti: Rai