The Voice 2: Suor Cristina, Luna Palumbo, Gianmarco Dottori e il primo Knockout

Luna Palumbo e Suor Cristina
Ecrit par

Nel primo appuntamento con la fase di KnockOut, sono dieci i concorrenti a passare il turno, pronti per i live di The Voice 2: Suor Cristina, Luna Palumbo, Gianmarco Dottori tra gli altri. Scopri di più su melty.it.

Tempo di KnockOut a The Voice 2: nella fase che precede i Live due concorrenti della stessa squadra si sono sfidati con un brano diverso, scelto da loro. A decidere la sorte dei cantanti il rispettivo coach: chi passa il turno accede direttamente alla puntate in diretta. Nella prima puntata sono stati dieci i concorrenti che hanno proseguito il percorso del talent musicale. J Ax ha premiato l' esibizione di Suor Cristina sulle note di "Hero" di Mariah Carey e ha dichiarato: "tutte le volte che farò passare Suor Cristina avrò tutti contro". La seconda concorrente del team del rapper a passare il turno è stata Debby Lou, giovane cantante leccese amante del rockabilly. Noemi ha invece preferito le esibizioni di Gianna Chillà che si è esibita sorprendentemente sulle note di "Eccezionale" di Irene Grandi e Gianmarco Dottori, chitarrista e cantante che ha eseguito "Viva la vida" dei Coldplay.

Raffaella Carrà ha invece premiato Luna Palumbo, cantante del team J Ax che aveva perso le battle proprio contro Suor Cristina, ma poi era stata ripescata dalla Raffa nazionale. Gli altri talenti scelti dalla cantante sono stati Federica Buda, preferita a Vittoria De Santis già concorrente a X Factor e Francesco Marotta. Il team rock di Piero Pelù proseguirà il percorso a The Voice 2 con l'esperienza di Daria Biancardi, il caschetto rosa di Giulia Dagani e l'unico concorrente maschile rimasto in gara nel team del rocker, Giacomo Voli. La prossima manche di KnockOut andrà in onda mercoledì 30 aprile, quando altri dieci concorrenti saranno scelti per proseguire il turno. Una volta scelti i finalisti, al via le puntate live per scoprire chi sarà la voce d'Italia.

Crediti: Youtube, Archivi web, Archivio web, Facebook Luna Palumbo, web