The Voice 2: Noemi e Piero Pelù, i team al completo

The Voice 2
Ecrit par

Al termine delle blind audition anche Noemi e Piero Pelù hanno completato le loro squadre: sedici artisti che si sfideranno tra loro nelle battles. Scopri i team su melty.it.

Senza dubbio Noemi è il coach che più ha diviso il pubblico di The Voice 2: esigente e senza peli sulla lingua, in molti casi è stata l’unico coach a non voltarsi durante le blind audition, riservando ai concorrenti giudizi severi. Nonostante questo, la “rossa” ha costruito un team di qualità a partire da Gianna Chillà, quarantenne cantante di una tribute band di Janis Joplin: sulle note di “Kozmic Blues” ha incantato tutti i giudici scegliendo proprio Noemi. Vecchia conoscenza di Noemi è Andrea Veschini, trentenne romano che vive di musica esibendosi in locali della capitale. Daniele Blaquier è entrato nel Team Noemi con il brano “7 e 40”, mentre Gianmarco Dottori nella sua carriera artistica ha aperto un concerto di Ligabue!

The Voice 2: Noemi e Piero Pelù, i team al completo

Tanti trentenni nel Team Noemi, come Andrea Manchiero di Sondrio, sul palco di The Voice 2 con “Anche per te” e Giancarlo “Jimmy”, 33 anni da Trapani. Sasha Susino, 21 anni da Caltagirone si è invece esibita con “Nothing’s real but love”. Talento originale è Claudia Coticelli, soprano che si esibisce in un gruppo che coniuga pop e bel canto. Stefano Corona con "Feelin Good" nella versione Muse ha fatto voltare tutti i giudici, scegliendo alla fine Noemi. Gli ultimi a entrare nel team Noemi, durante la quinta blind audition sono Lorenzo Pagani, 40enne di San Marino, Angela Pascucci, vincitrice del contest di Radio Due che metteva in palio un posto alle selezioni e Andrea Nocera che ha eseguito al piano “Chariot” di Gavin De Graw. Non dimentichiamoci però della giovanissima Giorgia Pino e Antonella Anastasi, Simona Farris e Federica Graziani.

The Voice 2: Noemi e Piero Pelù, i team al completo

Piero Pelù ha creato un team rock e decisamente toscano! Tanti infatti i talenti conterranei del cantante dei Litifiba, incominciando da Paola Bivona che sul palco di The Voice 2 ha portato “Redemption Song” di Bob Marley. E poi ancora Marco Costa (si è esibito sulle note di “Trouble” di Coldplay, band non amata da J-Ax), Benedetta Giovagnini, Federica Bensi e Federica Marinari. Al di fuori della Toscana troviamo Daria Biancardi, 36 anni di Palermo che ha aperto il concerto degli Earth, Wind & Fire a Taormina nel 1997. Giacomo Voli si è presentato a The Voice 2 con “Rock’n’Roll” dei Led Zeppelin: non ha nemmeno iniziato a cantare e Piero Pelù ha immediatamente pigiato il pulsante. Ancora Bob Marley con “I shot the sheriff”, cantata da Andreazzurra Gullotta, mentre Mia Schettino entra nel team Pelù con “Breakfast in America” e Stefano Patrick Piu porta “Are you gonna be my girl” dei Jet. Esther Oluloro cattura i quattro giudici con un’intensa interpretazione di “Stay”, ma la giovane cantante sceglie il coach rock. Gli ultimi talenti a entrare nel Team Pelù sono Claudia Megrè, che ha all’attivo un brano con il rapper Gue Pequeno, Andrea Ori e Dejanira Giannarelli che si aggiungono a Elisabetta Gagliardi e Nadia Marino.

The Voice 2: Noemi e Piero Pelù, i team al completo - photo
The Voice 2: Noemi e Piero Pelù, i team al completo - photo
Crediti: rai.tv, Archivio web, the voice