The Vampire Diaries sarà ricreato in un altro paese (con un cast diverso)

The Vampire Diaries
Ecrit par

Avete capito bene, The Vampire Diaries sarà girato anche in un altro paese, solo senza Ian Somerhalder, Nina Dobrev e Paul Wesley.

The Vampire Diaries sarà anche finito, ma sappiamo bene cosa ha significato per tutta una generazione che per otto anni ha seguito con il fiato sospeso il triangolo amoroso tra Elena Gilbert, Stefan e Damon Salvatore. Lo show che ha consacrato Ian Somerhalder (eccolo a New York con Nikki Reed bellissima con il pancione) è nato in un periodo in cui in Europa e negli Stati Uniti milioni di persone impazzivano per gli sci-fi: era il tempo di Teen Wolf, Hunger Games, Divergent, e chi più ne ha più ne metta. Adesso questo periodo da noi è passato, ma in un altro paese hanno deciso che vogliono creare una serie sullo stile di The Vampire Diaries.

THE VAMPIRE DIARIES (ANCHE QUELLO INDIANO)

È in India che si è deciso di ricreare uno show come quello che ha visto protagonista sui nostri schermi la storia dei vampiri Salvatore: The Vampire Diaries indiano dovrebbe avere come protagonista maschile l’attore Shiv Pandit (che a noi sembra proprio adatto per il ruolo di un affascinante Damon indiano) e narrerebbe di una teenager che si innamora di un vampiro di cento anni. La storia prosegue poi con altri vampiri, lupi mannari, morti e rinascite. Non sarebbe la prima volta che in India vengono riprodotti film e show che in Occidente hanno avuto molta fortuna: nel 2010 è stato realizzato lo show Pyaar Kii Ye Ek Kahaani, che indovinate a cos’era ispirato? Twilight!

Crediti: YouTube, Archivi Web