The Vampire Diaries: La rottura tra Ian Somerhalder e Nina Dobrev ha distrutto lo show?

Nina Dobrev e Ian Somerhalder
Ecrit par

The Vampire Diaries non è più lo stesso show degli inizi: che a causare la sua rovina sia stata prima di tutto la rottura tra Nina Dobrev e Ian Somerhalder?

Alcuni show partono bene e poi finiscono per deludere i fan: questo è sicuramente il caso di The Vampire Diaries che, anche se iniziato sotto i migliori auspici, alla fine ha avuto un impressionante calo di ascolti (tanto che non si sapeva se sarebbe stato rinnovato per un’ottava stagione). Gran parte del merito del successo di The Vampire Diaries, è stata sicuramente la chimica palese che si era creata tra Nina Dobrev e Ian Somerhalder che interpretavano gli splendidi Elena Gilbert e Damon Salvatore (ecco perché il suo personaggio è diventato noioso). Questo perché i due attori si sono amati anche nella vita reale per ben tre anni ma poi, come accade a molte coppie, si sono lasciati.

Dopo che si sono lasciati, Nina Dobrev e Ian Somerhalder (che adesso è contrario al Delena) hanno continuato a recitare insieme per un po’ di tempo, ma ovviamente la situazione non era delle migliori dato che Elena e Damon continuavano a stare insieme in The Vampire Diaries. Questo è uno dei motivi che ha spinto Nina ad andarsene, e che ha dato il colpo di grazia finale allo show, che già da tempo non brillava per idee intelligenti e interessanti. Questo potrebbe far pensare che sia stata la fine della relazione tra Nina e Ian a rovinare definitivamente lo show, ma guardiamo in faccia la realtà: anche con Nina Dobrev non sarebbe più stato nulla d’interessante!

Crediti: Youtube, Just Jared