The Vampire Diaries: Ian Somerhalder, "La prima volta che ho visto Paul Wesley"

Damon e Stefan Salvatore
Ecrit par

Ian Somerhalder parla della prima volta che ha incontrato Paul Wesley prima di iniziare a girare The Vampire Diaries. Scopri di più su melty!

Ian Somerhalder e Paul Wesley - che ormai saranno noti ai posteri come Damon e Stefan Salvatore - sono stati ospiti alla Love&Blood 3D, Convention organizzata a Roma dalla Fantasy Events (qui il sito ufficiale). Nel corso dei tre giorni, dove i due attori hanno partecipato a numerosi panel e hanno risposto alle domande fatte dai fan, sono anche uscite numerose curiosità sia riguardo The Vampire Diaries, sia riguardo alcuni aneddoti degli attori. Tutti nel telefilm ricordano la scena della prima puntata in cui Damon torna a Mystic Falls e si presenta da Stefan: già da quel "Hello, brother" avevamo capito che il personaggio interpretato da Ian Somerhalder ci sarebbe entrato nel cuore - nonostante tutto l'amore per Stefan anche! Questo è stato il loro primo incontro nel telefilm: ma com'è stato quando Ian Somerhalder e Paul Wesley si sono incontrati per la prima volta?

The Vampire Diaries: Ian Somerhalder, "La prima volta che ho visto Paul Wesley"

"La prima volta che ho visto Paul Wesley è la cosa che ricordo con più piacere - ha detto Ian Somerhalder - Ed è stato quando siamo andati a prendere l'impronta per fare le zanne da vampiri. Ci parlavamo con l'impasto per l'impronta in bocca, del tipo di quello che ti mettono i dentisti per prenderti il calco per fare l'apparecchio e avevamo tutto il liquido che ci colava fuori dalle labbra! Mi ricordo di aver pensato "Proviamoci, vediamo cosa succede! ", e guardate dove siamo arrivati". Sicuramente davvero lontano!

Crediti: archivi web, Youtube