The Vampire Diaries 7: Rayna vs Elena, Leslie-Anne Huff non è la nuova Nina Dobrev

Nina Dobrev e Leslie-Anne Huff
Ecrit par

A The Vampire Diaries 7 è arrivata la cacciatrice Rayna, che a detta di molti assomiglia a Nina Dobrev. Ma Leslie-Anne Huff non sarà mai la stessa cosa, ecco perché.

Dopo lo spostamento di The Vampire Diaries 7 nello slot orario (definito da Celeb Dirty Laundry “il bacio della morte”) del venerdì sera, i produttori e gli sceneggiatori della teen serie stanno facendo di tutto per risollevare gli ascolti, drasticamente in crisi dopo l’addio di Nina Dobrev. La mancanza della protagonista è tale che le produttrici hanno pensato bene di inserire una sosia dell’attrice bulgaro-canadese. Caroline Dries ha sempre negato questo intento, ma è evidente che la new entry Rayna sia molto simile, sia di colori che di lineamenti, alla rimpiantissima Dobrev. Ora il nuovo personaggio ha fatto il suo ingresso nella serie TV e il suo destino si è già intrecciato a quello di Bonnie, Nora, Mary Louise ed Enzo. L’ennesimo espediente per non far disaffezionare completamente i telespettatori fidelizzati di The Vampire Diaries? In ogni caso, Rayna non è Elena e Leslie-Anne Huff non è Nina Dobrev.

The Vampire Diaries 7: Rayna vs Elena, Leslie-Anne Huff non è la nuova Nina Dobrev

Rayna è una cacciatrice ambigua, pericolosa e dalle sembianze mutanti. Un esordio che non ha nulla a che vedere con il celebre (e lontano) pilot della serie TV, che ci presentava un’Elena Gilbert completamente “pura” e lontana dal controverso mondo dei vampiri. Poi, col tempo, Elena è passata da qualunque fase (lei e il suo doppleganger): ma il suo percorso, la sua trasformazione e la storia d’amore con Damon sono qualcosa di unico che non può essere eguagliato neanche lontanamente, neppure con una presunta sosia. Rayna, con Elena, non c’entra nulla. E lo stesso vale per Leslie-Anne Huff e Nina Dobrev. La prima non ha la vita glamour e scintillante di Nina Dobrev, sempre in giro per feste, in mezzo a celebrity, turbolenta e sorprendente nella vita sentimentale come nei numerosi “colpi di testa” (>>>Qui le ultime novità sulla rottura con Austin Stowell); e il pubblico la ama proprio per questo. Leslie-Anne Huff è molto più easy e low profile: su Instagram più che video divertenti, animali buffi e meme non posta. Tutto può essere, ma sarà difficile che la Nina 2 prenda il posto della Nina 1 nel cuore dei fan. Non sarebbe meglio concentrarsi sulle possibilità future invece che provare a surrogare un passato tanto glorioso quanto lontano?

Crediti: YouTube, Ew, Archivio web