The Vampire Diaries 7: Ian Somerhalder, "Damon è un codardo"

Damon Salvatore
Ecrit par

In un'intervista rilasciata a TvLine, Ian Somerhalder ha parlato del comportamento di Damon Salvatore in The Vampire Diaries 7, usando delle parole poco carine.

Non sta facendo una bella figura Damon Salvatore in questa settima stagione di The Vampire Diaries: il vampiro interpretato da Ian Somerhalder continua a piangersi addosso per Elena, crea in continuazione problemi a suo fratello, e si dimostra essere un pessimo amico per Bonnie ed Alaric, rinunciando a vederli per sempre solo per dormire fino a che non si risvegli Elena. Secondo alcuni rumors, lo stesso Ian Somerhalder si sarebbe stufato di interpretare Damon, e non si esclude che il vampiro potrebbe uscire drammaticamente di scena nelle prossime puntate: in realtà questa sembra una cosa abbastanza improbabile dato che Ian è attaccatissimo allo show e ha più volte dichiarato che vi sarebbe rimasto fino alla fine. Ma ciò comunque non gli impedisce di criticare il suo personaggio!

In un'intervista rilasciata al magazine TVLine, Ian Somerhalder ha parlato del comportamento di Damon Salvatore in questa settima stagione di The Vampire Diaries, soprattutto in riferimento alla scelta del vampiro di essiccarsi fino al risveglio di Elena e al suo rapporto con Stefan. "Damon è il fardello più grande su questo pianeta. È la responsabilità più grande per Stefan, Elena e tutta Mystic Falls - e dico questo con affetto. La scelta di Damon di farsi essiccare, anche se mossa dalle intenzioni più pure, è stato un atto super codardo. A lasciato tutti quanti a secco, ma dato che ha un carattere così vulnerabile, il pubblico lo persona sempre per questa e altre cose. Insomma, alla fine della giornata questo tipo fa delle cose terribili alle persone e poi va semplicemente avanti. Povero Stefan, non credete?". Cosa ne pensate delle parole di Ian Somerhalder per Damon Salvatore? Siete d'accordo con lui?

Crediti: YouTube, Archivi Web