The Vampire Diaries 7: A Nina Dobrev non importa della sua cancellazione?

Elena Gilbert, The Vampire Diaries
Ecrit par

Secondo alcune indiscrezioni riportate dal sito CelebDirtyLaundry, a Nina Dobrev non importerebbe nulla della cancellazione di The Vampire Diaries 7.

Se c'è una cosa che è impossibile negare, è che la dipartita di Nina Dobrev dal set di The Vampire Diaries 7 sicuramente ha minato di molto lo show con Ian Somerhalder e Paul Wesley. Il telefilm, infatti, è stato sempre incentrato sul triangolo d'amore tra Elena, Stefan e Damon, e la mancanza della ragazza ha tolto uno dei pilastri fondamentali dello show. Julie Plec e gli altri produttori si sono sforzati molto per rendere più accattivante questa settima stagione di The Vampire Diaries, anche ispirandosi a colossi come Game Of Thrones - show famosi per la costante morte dei personaggi principali - ma, visti gli ascolti, sembra che sia troppo tardi per dare un'impronta diversa alla storyline.

The Vampire Diaries 7: A Nina Dobrev non importa della sua cancellazione?

Secondo il sito CelebDirtyLaudry, a Nina Dobrev non importerebbe nulla della cancellazione di The Vampire Diaries 7, e non ha nessuna intenzione di tornare nel ruolo di Elena Gilbert, nemmeno per salvare lo show. Il motivo sarebbe che la star si rifiuta di lavorare ancora con il suo ex fidanzato, Ian Somerhalder, ma che soprattutto vuole avere esperienze diverse e più mature rispetto a un teen show come The Vampire Diaries. Ovviamente Nina se ne è andata dallo show proprio per ampliare le sue prospettive di carriera, e non sarebbe giusto che tornasse solo per alzare gli ascolti del telefilm: quando se ne è andata, sicuramente i produttori avranno valutato tutte le possibili soluzioni da adottare anche senza di lei. Dire che però non le importa nulla della sua eventuale cancellazione, è un po' esagerato, dato che Nina è legatissima a The Vampire Diaries e, soprattutto, ai suoi vecchi amici!

Crediti: YouTube, Archivi web